Me Contro Te: “I nostri ‘Signor S’ sono le sfide che cerchiamo di superare ogni giorno”

Abbiamo incontrato Luì e Sofì in occasione della presentazione del loro secondo film al Giffoni Film Festival

Ogni anno della nostra vita è stato stravolto da avvenimenti e per fortuna quasi tutti positivi. Cinque anni fa eravamo nella nostra cameretta a fare video con il telefonino nel nostro paesino. Ora siamo qui a presentare il nostro secondo film. Ci piacerebbe continuare a lavorare nel cinema e a fare musica. E, perché no, organizzare un tour per incontrare chi ci segue (ovvero le trote, così vengono chiamati i fan, ndr) e fare musica dal vivo“. Determinazione, impegno, talento e anche un po’ di ingegno hanno portato i Me Contro Te ad un nuovo debutto sul grande schermo. Il 18 agosto arriva al cinema con Warner Bros. Pictures Me Contro Te Il Film – Il Mistero della Scuola Incantata, sequel del grande (anzi enorme) successo La vendetta del Signor S., sempre con la regia di Gianluca Leuzzi. 

L’alchimia di un successo non si riesce mai a spiegare. Quello che secondo me ha funzionato è il fatto che abbiamo preso il progetto dei Me Contro Te e lo abbiamo pian piano adattato al mondo del cinema senza stravolgerlo e cambiarne i connotati. Con il secondo film abbiamo fatto un altro passo avanti per portare gli spettatori ancor di più dentro nell’universo cinematografico. Il nostro giovane pubblico non si è sentito tradito, hanno ritrovato i loro beniamini anche sul grande schermo“, ha detto Leuzzi. 

Coppia sullo schermo e nella vita privata, i siciliani Luigi Calagna (classe 1992), e Sofia Scalia (classe 1997), per tutti Luì e Sofì, ci trasportano in una nuova avventura – sempre della durata di un’ora – piena di colori, sorprese, musiche che entrano in testa e non vanno più via, balli, effetti speciali e un mistero da risolvere. I due tornano a celebrare la meraviglia dello stare insieme perché “insieme siamo magia, da soli un po’ meno“, cantano nel primo brano del film. In questo nuovo capitolo – che trae ispirazione dai grandi classici del genere fantasy la saga di Harry Potter e quella de Il Signore degli Anelli – una bellissima scuola sta per riaprire dopo molti anni e Luì e Sofì  sono gli ospiti d’eccezione della festa di inaugurazione, ad attenderli lì il loro amico Pongo. La scuola, però, nasconde un mistero e, ancora una volta, i Me contro Te devono affrontare con coraggio il malefico Signor S – la cui identità sarà svelata nel corso della storia e, per la prima volta, lo vediamo alle prese con il canto – e cercare di sabotare i suoi perfidi piani nel nome dell’amicizia. E, cosa più importante, Luì e Sofì  scoprono un importante segreto sul loro passato

Nella vita di tutti i giorni non abbiamo un vero e proprio Signor S che ci ostacola. Noi pensiamo che le sfide e le paure che la vita ci mette davanti rappresentino i Signor S da superare“, ha detto Luì durante la nostra intervista.

Tra colpi di scena e il malvagio da tenere a bada, vediamo Sofì volare in una stanza magica che ruota.

Luigi e Sofia riescono ad affrontare qualsiasi cosa io gli proponga. La stanza che gira è stata un’impresa molto grossa per il nostro team. Abbiamo costruito una stanza che ruotava su se stessa con una struttura imponente di metallo e loro hanno dovuto camminare mentre questa grande scatola ruotava. È stato molto divertente progettarla, costruirla e poterla usare per il film. Per far volare Sofia siamo andati in un bosco e, ad un certo punto, ha iniziato a piovere ed è andata via la luce. Poi l’abbiamo imbragata, con una sorta di gru è stata tirata su e con gli effetti speciali le abbiamo messo le ali“, ha raccontato il regista i microfoni di Diregiovani.

ME CONTRO TE, VERSO IL TERZO FILM 

Abbiamo chiesto a Luì e Sofì se ci sarà un terzo film. Nessuna conferma da parte loro che, per ora, vogliono godersi l’emozione di questo nuovo debutto ma “come vedrete nel secondo film si apre un nuovo mondo, un mondo magico legato al nostro passato. Ha inizio una nuova avventura per noi due. Quindi siamo curiosi“, hanno detto i Me Contro Te.

ME CONTRO TE, LA PANDEMIA E IL LEGAME CON I FAN

Stare in casa per tutto questo tempo è pesato ai bambini. Noi abbiamo fatto il possibile per farli divertire anche da casa. Abbiamo realizzato un video in cui spiegavamo cosa fosse il virus e come prevenirlo. Nell’ultimo periodo i nostri fan ci hanno richiesto video in cui stiamo fuori per vedere, attraverso i nostri occhi, la normalità che gli manca. Quindi abbiamo provato a regalare ai bambini un po’ di normalità, volevamo che quel nostro video al giorno fosse un momento di normalità quotidiana.“, hanno raccontato i Me Contro Me.

GUARDA L’INTERVISTA AI ME CONTRO TE

Abbiamo incontrato i Me Contro Te in occasione della presentazione del loro secondo film al Giffoni Film Festival.

ME CONTRO TE IL FILM – IL MISTERO DELLA SCUOLA INCANTATA, IL TRAILER

Da un soggetto di Luigi Calagna e Sofia Scalia, Me Contro Te Il Film – Il Mistero della Scuola Incantata è scritto da Emanuela Canonico, Andrea Boin, Luigi Calagna e Sofia Scalia. La pellicola è una una produzione Warner Bros. Entertainment Italia, Colorado Film Production e Me Contro Te e sarà distribuito nelle sale da Warner Bros. Pictures. La fotografia del film è di Davide Crippa, il montaggio di Davide Cerfeda, la scenografia di Mario Torre e i costumi di Tecla Turiaco. Le musiche originali del film sono di Stefano Della Casa.

2021-08-03T16:32:52+02:00