Vivo, quando l’animazione diventa la ‘voce’ di una tradizione: l’intervista ad Alex Lacamoire e Juan de Marcos

Abbiamo incontrato l'executive music producer/composer e la voce di Andrés

Ci sono storie che ti fanno sentire a casa anche se raccontano una cultura diversa dalla nostra, che riaccendono i ricordi di infanzia, che riportano sullo schermo una tradizione importante (come quella cubana), che rappresenta una comunità poco raccontata al cinema, che ci fa (ri)scoprire come la musica possa aprire a nuovi mondi, che ci mostra come la famiglia non sia solo una questione di sangue e che certi amori – se puri e profondi – non smettono mai di ardere dentro di noi anche se la persona amata è lontana. Tutto questo è Vivo, l’avventura musicale di Netflix e Sony Pictures Animation, che debutta oggi sulla piattaforma streaming. 

VIVO, LA STORIA

L’avventura musicale con le canzoni originali di Lin-Manuel Miranda (vincitore di Tony, Grammy e Pulitzer, nonché ideatore di Hamilton e Sognando a New York – In the Heights) vede come protagonista Vivo: un originale cercoletto (un piccolo abitante delle foreste tropicali), che trascorre le sue giornate suonando musica in una vivace piazza a L’Avana insieme al suo amato proprietario Andrés, anzi lui è un vero e proprio amico, papà e mentore. Si prende cura della piccola scimmietta da quando era solo un cucciolo. E da quel giorno non si sono mai più lasciati. Andrés ha sviluppato le capacità e il talento nella musica del piccolo animaletto. Per questo nessuno può fare a meno dell’altro e entrambi non possono fare a meno di cantare, suonare ed esibirsi in piazza davanti a tante persone. Infatti, sebbene non parlino la stessa lingua, Vivo e Andrés sono un duo perfetto grazie alla passione per la musica che li accomuna.

Quando tutto sembra per andare per il verso giusto, una tragedia li colpisce poco dopo l’arrivo di un invito della celebre Marta Sandoval ad assistere al proprio concerto di addio a Miami, con la speranza di rivedere il suo vecchio partner e amore della sua vita. I due si sono sempre amati ma da giovani non hanno avuto il coraggio di dirselo. Tocca a Vivo consegnare il messaggio che Andrés ha sempre tenuto segreto: una lettera d’amore per Marta, scritta molto tempo fa sotto forma di canzone. Per riuscire a raggiungere Miami, Vivo accetta l’aiuto di Gabi, un’energica ragazzina con un ritmo tutto suo.

VIVO, L’EMOZIONE DI TROVARE SULLO SCHERMO QUALCOSA CHE CI RAPPRESENTA

Amo che in questo film ci siano diversi stili diversi che fanno parte di Cuba. Per me significa davvero tanto poter lavorare su questo stile di musica e raccontare il mio Paese. Significa molto anche per la mia famiglia. Non so dirvi quanto sia meraviglioso poter far vedere questo film ai miei genitori, che si sono visti rappresentati in questo film“, ha detto Alex Lacamoire (executive music producer/composer) ai nostri microfoni.

Andres in un certo senso rappresenta la mia storia. Quando ero più giovane e avevo il piacere di essere circondato da grandi musicisti dei vecchi tempi, mio padre, infatti, era un eccellente cantante ed era uno dei membri di una delle band più importanti di Cuba. Sono cresciuto con tutto ciò“, ci ha raccontato Juan de Marcos (voce di Andrés). “Io ho molte cose in comune con Andrés: la storia, la musica tradizionale cubana e la propensione ad aiutare le persone. Inoltre – ha proseguito de Marcos – questo film rappresenta la mia eredità, le mie radici per cui lotto da una vita. Sono orgoglioso di questo film, è un sogno“.

VIVO, L’INTERVISTA AD ALEX LACAMOIRE E JUAN DE MARCOS

VIVO, IL CAST 

La versione italiana di Vivo presenta alcune voci d’eccezione: Stash, frontaman della band multiplatino The Kolors (voce e chitarra), cantautore e produttore, interpreta tutte le canzoni dell’originale protagonista Vivo, Massimo Lopez, attore, doppiatore, show man, conduttore televisivo e componente del noto trio ‘Lopez, Marchesini, Solenghi’, doppia il personaggio di Andrés nelle canzoni e nei dialoghi, mentre Simona Bencini, cantante e storica front woman dei “Dirotta su Cuba”, è l’interprete delle canzoni di Marta Sandoval, alla quale è dedicata la canzone di Andrés. 

Il cast originale è composto da Lin-Manuel Miranda (Vivo), Zoe Saldaña (Rosa), Juan de Marcos (Andrés), Brian Tyree Henry (Dancarino), Michael Rooker (Lutador), Nicole Byer (Valentina), Gloria Estefan (Marta) e, per la prima volta sugli schermi, Ynairaly Simo (Gabi).

Il film è diretto dal candidato agli Oscar Kirk DeMicco (I Croods), co-diretto da Brandon Jeffords (Piovono polpette 2 – La rivincita degli avanzi), sceneggiato da Quiara Alegria Hudes (Sognando a New York – In the Heights) e prodotto da Lisa Stewart (Mostri contro alieni), Michelle Wong (Hotel Transylvania 2) e dal premio Oscar Rich Moore (Zootropolis), con la consulenza visiva del regista premio Oscar Roger Deakins (Blade Runner 2049). Il premio Tony e Grammy Alex Lacamoire (The Greatest Showman) ricopre il ruolo di compositore e produttore esecutivo musicale, mentre la produzione esecutiva è di Lin-Manuel Miranda, del premio Golden Globe Laurence Mark (Dreamgirls) e di Louis Koo Tin Lok (I Mitchell contro le macchine).

VIVO, IL TRAILER

 

2021-08-06T16:15:27+02:00