Ho fatto le beta dopo 18 giorni dal rapporto. Sono attendibili i risultati?…

Salve,
vi ringrazio ancora per le molte rassicurazioni datemi in passato. Vi scrivo per un ,spero, ultima conferma.
Sto assumendo la pillola Novadien e sono al secondo blister. Ho avuto due rapporti non protetti durante il primo mese di assunzione. Preoccupata( non moltissimo però per certezza) di alcuni effetti collaterali di cui mal di testa nausea e in due occasioni vomito ( non vicino all’assunzione comunque) ho deciso di fare un prelievo per escludere una eventuale gravidanza. L’ho fatto a 18 giorni dall’ultimo rapporto con risultato <1.20 (negativo vero? (non gravidazna <10) ritenete questo risultato definitivo? Il tempo trascorso è giusto o va rifatto? Potrebbero non essersi ancora alzate?
Seconda cosa durante la settimana di sospensione ho avuto il ciclo più scarso ma l’ho avuto con una durata abbastanza lunga( 6/7 giorni) ovviamente più scarso. leggevo su internet che con la pillola anche se vi fosse gravidanza le perdite si presenterebbero. E’ vero?
Grazie sempre di tutto

Elena, 22 anni


Cara Elena,
se non vi sono state irregolarità nell’assunzione della pillola, come dimenticanze, episodi ravvicinati all’assunzione di vomito o diarrea si possono avere rapporti non protetti senza incorrere in rischi indesiderati.
Come tu stessa sottolineavi i sintomi descritti potrebbero essere legati ad uno stato di ansia e di tensione.
La beta hcg viene prodotta nel momento in cui l’ovulo fecondato si annida nell’utero e questo avviene dopo circa 7 giorni dal concepimento, in linea di massima può essere dosato dopo circa 11/14 giorni. Quindi la somministrazione risulta valida e attendibile rispetto ai tempi.
Può succedere anche se si assume la pillola che ci siano delle variazioni del ciclo legati a molteplici fattori, come le stress, variazioni ormonali, diete drastiche, alterazioni fisiologiche e non necessariamente legati ad una gravidanza.
Se queste irregolarità dovessero persistere nel tempo puoi confrontarti con il ginecologo che ti ha prescritto la pillola e che potrà darti delle risposte più individualizzate e approfondire tutti i tuoi dubbi.
Ribadiamo che nel tuo caso non sembrano esserci fattori di rischi.
Un caro saluto!

2021-09-13T10:16:40+02:00