VIDEO| Machine Gun Kelly e McGregor litigano ai VMA: il red carpet diventa un ring

Tra una parola di troppo e l'altra i due non sono riusciti a controllarsi

13 Settembre 2021

Non sono state solo le esibizioni sul palco degli Mtv Video Music Awards 2021 a dare spettacolo ieri al Barclays Center di Brooklyn a New York. Le scintille sono cominciate poco prima, sul red carpet, grazie a Conor McGregor e Machine Gun Kelly, protagonisti di una lite degenerata velocemente tra lo stupore dei presenti. È così che il tappeto rosso si è presto trasformato in qualcosa di molto simile ai ring che il fighter irlandese è abituato a bazzicare. Motivo dell’alterco, secondo quanto riportato da Tmz, una mancata foto.

Un rifiuto: quello del rapper alla richiesta di McGregor. Il 33enne, infatti, avrebbe voluto uno scatto con Kelly, il quale avrebbe declinato l’invito lanciando qualche commento poco piacevole. Tanto è bastato per scatenare l’ira di McGregor, ristabilito da poco da un infortunio alla tibia subito nel match di luglio scorso perso contro Dustin Poirier.

Nei video che hanno ripreso la scena, l’irlandese tira un bicchiere da cocktail e si scaglia contro l’avversario. In mezzo Megan Fox, compagna di Machine Gun Kelly e altre persone dell’entourage di entrambi accorse per placare McGregor. 

2021-09-13T12:45:48+02:00