L’università Niccolò Cusano diventa hub vaccinale: al via gli open day per studenti

L'iniziativa dell'ateneo romano che per due giorni permetterà agli studenti e al personale di effettuare la vaccinazione anti Covid

16 Settembre 2021

Un hub vaccinale all’interno dell’università Niccolò Cusano. Si è aperta questa mattina l’iniziativa dell’ateneo romano che per due giorni permetterà agli studenti e al personale di effettuare la vaccinazione anti Covid. Oggi e domani, 17 settembre, ragazzi e dipendenti potranno ricevere la prima dose di Moderna all’interno del presidio medico dell’università, nel campus di via Don Gnocchi a Roma.

L’iniziativa è nata in collaborazione con l’assessorato alla Regione Lazio e l’Asl Roma1 per far sì che anche chi non si è ancora vaccinato per problemi organizzativi, come i fuorisede, possa avere l’opportunità di farlo– ha spiegato Stefano Ranucci, vicepresidente Cda Unicusano- Questo è il primo giorno di open day, ma ce ne saranno anche altri”.

L’hub vaccinale è l’ultima di una serie di iniziative messe in campo dall’università Niccolò Cusano per prevenire i casi di contagio e limitare la diffusione del virus. Già da marzo 2020 ci siamo mobilitati con screening e dispositivi di protezione individuali. Uno sforzo– ha aggiunto Ranucci- che ci ha permesso di mantenere i contagi al di sotto della media aziendale. Se il tasso di infezione è mediamente del 18%, nel nostro caso è al di sotto del 2%. Con questa iniziativa vogliamo contribuire quindi al raggiungimento dell’80% di vaccinati”.

“Sono felice di aver avuto questa opportunità”, commenta Nicole, la prima studentessa pronta a ricevere la dose di Moderna. Studenti e personale universitario torneranno poi presso l’hub vaccinale tra 28 giorni, per ricevere la seconda dose del vaccino.

2021-09-16T14:33:22+02:00