VIDEO| Sex Education 3: Ncuti Gatwa e Aimee Lou Wood tra sessualità, femminismo e crescita personale

Abbiamo incontrato gli interpreti di Eric e Aimee in occasione del debutto della terza stagione (da oggi su Netflix)

Oggi, 17 settembre, Netflix ci riporta nella scuola più piccante d’Inghilterra: torna Sex Education con la sua terza stagione, composta da otto episodi, scritta e creata da Laurie Nunn. La showrunner ha rotto il tabù che c’è ancora sul sesso affrontando senza filtri e freni la sessualità tra gli adolescenti: dalla masturbazione alle piattole, dall’aborto alle prime volte, dalle molestie alle paure e ai dubbi sul sesso fino al ‘grande silenzio’ che c’è sul tema tra genitori e figli. Non è un caso se questa è una delle serie più amate dai ragazzi e dalle ragazze (ma anche dagli adulti).

Il protagonista è Otis (interpretato da Asa Butterfield, conosciuto dal grande pubblico per Hugo Cabrete Il bambino con il pigiama a righe), figlio dell’irresistibile terapista sessuale Jean (interpretata da Gillian Anderson, memorabile la sua Margaret Thatcher in The Crown 4). La vita del ragazzo è stata sempre invasa dal lavoro della madre, tanto da renderlo particolarmente sensibile ai problemi altrui, specialmente se di natura sessuale. Frequenta l’Istituto Moordale insieme al suo migliore amico Eric (interpretato da Ncuti Gatwa) e agli altri protagonisti della serie, come Maeve (interpretata da Emma Mackey) che, pazza per l’incredibile empatia di Otis, ha deciso di istituire la clinica del sesso (a pagamento), come abbiamo visto nella prima stagione, nei bagni abbandonati della scuola.

LEGGI ANCHE: Sex Education 3, Amiee e Viv: “Dobbiamo essere chi vogliamo e non come ci vogliono gli altri”

SEX EDUCATION 3, COSA DOBBIAMO ASPETTARCI DALL’ATTESISSIMA TERZA STAGIONE?

In Sex Education 3 vedremo una nuova preside (ci riuscirà a placare i bollenti spiriti della scuola più piccante di Netflix?), arrivata dopo l’allontanamento del signor Groff (‘colpevole’ di aver messo in piedi un musical di fine anno che ha trasformato Romeo e Giulietta di Shakespeare in uno show con riferimenti sessuali), una nuova uniforme e una nuova mentalità con un nuovo comitato scolastico: c’è aria di cambiamento al liceo Moordale. Cambiamento anche nei protagonisti chiamati a fare i conti con nuove occasioni di crescita.  E non solo. Eric si ricongiunge con la sua Nigeria, la sua cultura, le sue tradizioni, la sua terra. Nonostante in Nigeria sia illegale l’omosessualità, il personaggio interpretato da Gatwa non vuole rinunciare a ciò che lo rende quello che è: la sua identità di genere, la sua sessualità e le sue origini. Aimee, invece, per la prima volta prende coscienza di sé. Ora sta iniziando a capire chi è e dove vuole arrivare. Non ha bisogno di qualcuno per provare piacere. Qui scopre la sua indipendenza, la sorellanza con gli altri personaggi femminili e una passione per le capre. 

SEX EDUCATION 3, L’INTERVISTA A NCUTI GATWA E AIMEE LOU WOOD

2021-09-22T21:43:30+02:00