“RESPECT FOR DAYANE”, il web si mobilita in difesa di Dayane Mello

Il web chiede l'espulsione di Nego Do Borel

21 Settembre 2021

Hanno fatto il giro del mondo le immagini di Dayane Mello molestata a La Fazenda. La modella ha subito attenzioni decisamente indesiderate da un altro concorrente del reality show brasiliano, Nego Do Borel. Nonostante i ripetuti no, Nego ha allungato le mani durante la notte, quando Dayane era stordita a causa del vino bevuto nel corso di una festa. Davanti a quelle immagini, sotto gli occhi di tutti perché riprese dalle telecamere, il web si è mobilitato in difesa di Dayane.
Su Twitter gli utenti si sono uniti al grido “Respect for Dayane”, chiedendo a gran voce l’espulsione di Nego. Hanno espresso solidarietà nei confronti di Dayane anche diverse celebrità italiane, tra cui Giulia Salemi, Rosalinda Cannavò, Tommaso Zorzi e Gabriele Parpiglia.

Ma cosa è successo?

Tutto è nato a causa di una festa, durante la quale la produzione ha permesso ai concorrenti di bere alcol. Nel corso dei festeggiamenti Dayane ha bevuto qualche bicchiere di vino, perdendo un po’ di lucidità. A quel punto, Nego Do Borel avrebbe iniziato a porgergli delle avances insistenti, che sono andate avanti anche nel momento di andare a dormire.

Vicini di letto, il cantante ha iniziato ad allungare le mani, provando a baciarla e a toccarla, nonostante i ripetuti rifiuti di Dayane. All’ennesimo rifiuto, Nego si è alzato bruscamente dal letto, gettando con violenza un secchio contro il muro in direzione della modella.

Inoltre, alcuni concorrenti hanno trovato un preservativo sotto il materasso di Nego, lasciando intendere quali fossero le intenzioni del concorrente.

2021-09-21T15:43:30+02:00