Avere l’amante non è tradimento, parola di Will Smith: “Io e mia moglie siamo per il poliamore”

L'attore di Hollywood conferma di avere un rapporto coniugale aperto ad altre relazioni: "Sono più importanti la libertà e la fiducia"

30 Settembre 2021

Chissà quante donne e quanti uomini avranno sognato di andare a cena con Will Smith, trascorrendo qualche ora in compagnia del suo intramontabile fascino e della sua proverbiale simpatia. Missione impossibile? Decisamente no, a giudicare dalle ultime dichiarazioni sul rapporto coniugale con la moglie. L’attore americano ha rivelato a GQ, (anche se in realtà in passato aveva già espresso opinioni simili) di non credere nella monogamia.

Teoria sul matrimonio che, tra l’altro, trova d’accordo anche sua moglie Jada Pinkett. In sostanza non è la fedeltà fisica, secondo la stella di Hollywood, la materia prima con cui forgiare un rapporto di lunga durata. Promotori del poliamore, la coppia sposata dal 1997 (tra le più longeve dello star system del cinema) e genitori di due  figli (Jaden, 22 anni e Willow, 20), crede che avere rapporti extraconiugali non sia tradimento ma libertà.

Ecco quanto dichiarato dall’attore di cinquantatré anni alla rivista che gli ha dedicato il numero di novembre:

Jada non ha mai creduto nel matrimonio convenzionale: aveva membri della famiglia che avevano una relazione non convenzionale. È cresciuta in un modo molto diverso da come sono cresciuto io. Per gran parte della nostra relazione, la monogamia è stata ciò che abbiamo scelto, non pensando però alla monogamia come alla perfezione. Il matrimonio non deve trasformarsi in una prigione. Le esperienze, le libertà che ci siamo dati l’un l’altro e il sostegno incondizionato, per me, sono la più alta definizione di amore. Abbiamo fatto tutto il possibile per allontanarci l’uno dall’altro. Solo per realizzare che non è possibile”.

Nel luglio 2020 Jada ha confessato di aver avuto un rapporto con il cantante August Alsina. Nessuna notizia ufficiale invece sulle relazioni extraconiugali di Will, anche se le voci in questi anni non sono certo mancate, ma poco conta. Per Jada e Will non è importante dove porti la passione: ciò che conta è che alla fine si torni sempre a casa.  

2021-09-30T19:41:30+02:00