Miriam Leone: “Al liceo mi chiamavano Elio e le Storie Tese”. Il cantante risponde così

L'attrice ha raccontato di essere stata derisa da adolescente per le sue sopracciglia

E’ stata eletta Miss Italia nel 2008 e oggi è una delle attrici più apprezzate e affascinanti d’Italia. Ciononostante, anche Miriam Leone ha subito bullismo per il suo aspetto fisico.
In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, l’attrice ha ricordato un aneddoto sul suo passato, quando da adolescente è stata derisa per le sue sopracciglia.

“Al liceo mi dicevano che ero Elio delle Storie Tese. Oggi è divertente perché ho un’età. Ma perché me la dovrei prendere se sui social mi insulta, per dire, Giuseppino88? La facilità nel criticare il prossimo sono chiacchiere da bar che valgono zero. Le cose cambiano nei giovanissimi, vedo un’accettazione importante della diversità. Ci ho messo una vita ad accettare la mia faccia”.

L’intervista ha fatto il giro del web, arrivando anche al diretto interessato.
Dal suo profilo Instagram, Elio ha risposto a Miriam nello stile ironico che lo contraddistingue: “E cosa dovremmo dire noi, che venivamo chiamati “i Miriam”?”.
Manco a dirlo, il post è diventato virale.

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Elio e le Storie Tese Official (@elioelst)

2021-10-04T16:46:52+02:00