Roma, istrice passeggia per le strade e crea scompiglio

Il porcospino è stato preso in custodia dalla Lipu e sarà rimesso in libertà

Dopo i cinghiali, la Capitale ha una nuova mascotte. Un’istrice crestata è stata avvistata la mattina del 7 ottobre in giro per le strade di Roma, mentre percorreva via Cipro in direzione Piazzale Clodio. L’animale, visibilmente spaventato, vagava in mezzo alle auto in cerca di un riparo, infilandosi nei negozi e creando scompiglio tra i cittadini.
La polizia ha impiegato due per catturare l’esemplare, che è stato affidato agli esperti della Lipu. Il porcospino è stato portato dal veterinario per verificare non fosse ferito e presto sarà rimesso in libertà. Nel suo habitat, ovviamente.

L’istrice crestata

Appartenente all’ordine dei roditori, l’istrice crestata, o porcospino, è un animale notturno spesso cacciato per la sua carne, considerata una prelibatezza.
Originaria dell’Africa, è diffusa anche in Italia, probabilmente introdotta dagli antichi Romani a scopo culinario.
A differenza di quanto riportato nell’immaginario collettivo, l’istrice crestata non lancia i suoi lunghi aculei. Se si sente minacciata, rizza gli aculei verso l’alto e carica l’eventuale predatore con il suo posteriore spinato.

2021-10-08T10:19:08+02:00