Zalewski nei guai per un video Instagram con amici: “Mourinho stasera pippiamo”

Una story Instagram in compagnia di un gruppo di amici, tra cui il cantante trapper 'zep dembo', getta ombre sul suo comportamento

Bufera su Nicola Zalewski, giovane talento della Roma. L’attaccante 19enne di origine polacca è al centro delle polemiche per un video che circola da qualche ora e getta ombre sul suo comportamento fuori dal campo. Una story Instagram in compagnia di un gruppo di amici, tra cui il cantante trapper ‘zep dembo’, che in tono provocatorio si rivolge all’allenatore Josè Mourinho: “Stasera pippiamo, stiamo pippando, io e l’amico mio (rivolto a Zalewski) stasera pippiamo”.

Il ragazzo non dice una parola ma si limita a sorridere divertito. Potrebbe (probabile) che si tratti solo di uno scherzo/provocazione del compagno di uscita che, tuttavia, mette in cattiva luce il promettente giocatore. La società ha visionato i filmati e potrebbe prendere provvedimenti, anche e soprattutto per stigmatizzare atteggiamenti che, in virtù della visibilità di beniamini dei giovani come i calciatori, rischiano di avere un effetto emulativo. 

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da nicola zalewski💎 (@nico_zale)

2021-10-08T16:35:17+02:00