Un mio amico ha portato l’erba a scuola. So che rischia tanto…

Un mio amico ha portato l’erba a scuola. So che rischia tanto ma non so se dirgli di smetterla, non vorrei sembrare sfigato a suoi occhi.

Nicola, 17 anni


Caro Nicola,
riteniamo la tua preoccupazione congrua e matura. Ci sentiamo di dirti che probabilmente il tuo amico non si rende perfettamente conto del rischio che corre. Magari crede di apparire così “popolare”, di sentirti più spavaldo o semplicemente non ha riflettuto sulle conseguenze. Siete in una fascia di età in cui si cerca il limite, lo si oltrepassa per sperimentare, per definirsi, per appartenere a qualcosa o qualcuno.
In virtù dell’amicizia che vi lega puoi pensare di confrontarti con lui, individuando il momento adatto, per fargli presente la tua preoccupazione, proprio perché gli vuoi bene, prospettando le eventuali conseguenze cui andrebbe incontro. Ad esempio una probabile sospensione dalla scuola, e chissà, anche altri tipi di sanzioni, dal momento che in Italia la detenzione di sostanze stupefacenti è un territorio spinoso e in continua via di definizione. Se si supera la soglia limite di grammatura, ci potrebbero essere ripercussioni che si prolungano negli anni e in vari ambiti della vita, come il successivo conseguimento della patente e di altri documenti utili. Hai sicuramente la maturità per parlargli ed invitarlo a riflettere, al di là di gesti impulsivi, e sentirselo dire da un amico lo aiuterà a non percepire giudizio bensì interessamento a lui.

Torna a scrivere quando vuoi.
Un caro saluto!

2021-10-14T13:46:37+02:00