Facebook sta pensando di cambiare nome, centrale il progetto sul metaverso

Il fondatore Mark Zuckerberg dovrebbe discutere di questa proposta alla conferenza “Connect” dell’azienda il 28 ottobre.

Per Facebook sono tempi di cambiamento. Secondo The Verge, rete statunitense di notizie, il social network sta pensando ad un rebranding dell’azienda, cambiando il nome e puntando sul loro nuovo progetto: il metaverso. Il fondatore Mark Zuckerberg dovrebbe discutere di questa proposta alla conferenza “Connect” dell’azienda il 28 ottobre.

L’app del social più utilizzato al mondo non dovrebbe subire cambiamenti ma, con questa modifica, potrebbe diventare uno dei tanti marchi sottostanti ad una società madre con nome e identità differenti. Il modello potrebbe essere quello di Alphabet che controlla Google e Youtube.

IL METAVERSO – Dalle poche notizie che sono trapelate il nuovo brand di Facebook si dovrebbe focalizzare sulla creazione del metaverso: un mondo virtuale interamente connesso con il mondo reale. Questo termine deriva da un’idea di Neal Stephenson, che, nel suo romanzo Snow Crash identifica questo mondo in cui tutti gli utenti per mezzo dei loro avatar vivono delle esperienze multimediali. Il metaverso, su cui Facebook sta puntando molto, non sarà un mondo separato ma un universo interconneso con la vita reale.
Il nuovo nome della piattaforma creata da Zuckerberg secondo alcune indiscrezioni potrebbe avere a che fare con Horizon, lo stesso nome di realtà aumentata ancora inedita. Una tecnologia che guiderà l’accesso al metaverso.

2021-10-21T12:55:52+02:00