Roma-Milan, tifoso incastrato con la testa nel tornello: “Mi hanno spinto”. VIDEO

Il ragazzo su Instagram: "Mi hanno spinto. Chiedo rispetto"

3 Novembre 2021

Una domenica da dimenticare, quella passata, per un tifoso della Roma che in occasione della partita Roma – Milan, è rimasto incastrato con la testa in un tornello dello stadio. Un momento di ‘sfiga’ pura non c’è che dire, anche perché la figuraccia è stata ripresa dai numerosi tifosi in fila che, nell’attesa hanno intonato cori da stadio mentre il malcapitato cercava di liberarsi. 

Lo sfogo del ragazzo su Instagram: “Chiedo rispetto”

Il ragazzo una volta liberato dal personale della Croce Rossa, ha avuto un giramento di testa ed è stato fatto sdraiare per terra. Una volta dimesso dal pronto soccorso il ragazzo si è sfogato su Instragram. Ecco le sue parole riportate da ‘La Lazio siamo noi’: “A volte i telefoni possono essere peggio dei coltelli. Già ho dolori fisici, non mi merito di essere anche massacrato moralmente. Non chiedo compassione, ma solo un po’ di rispetto per una persone che soffre. Un ringraziamento speciale a coloro che hanno fatto i video e che sono gli stessi che mi hanno spinto e causato tutto. FORZA ROMA”.

2021-11-03T12:18:17+01:00