Solitamente lo spotting diventa ciclo ma stavolta si è fermato…

Buonasera esperti..scrivo perché sono assalita dai dubbi..il 18 settembre (5 e ultimo giorno del ciclo) ho avuto un rapporto non protetto..il mese successivo ho avuto il ciclo(dall’11/10 al 15/10) preceduto da un paio di giorni di spotting..questo mese lo spotting è iniziato giovedì e oggi non c’è più nulla.. solitamente lo spotting diventa ciclo ma stavolta si è fermato..ho un ciclo regolare di 27/29 giorni.. è possibile che il mese scorso abbia avuto un falso ciclo? Ho anche effettuato un test di gravidanza con esito negativo(a un mese dal rapporto a rischio) appena mi è passato il ciclo perché il flusso mi è sembrato strano. Mi sto preoccupando inutilmente? Grazie e buona serata

Valentina, 38 anni


Cara Valentina,
da quello che ci racconti i rischi di una gravidanza sembrerebbero ridotti se non nulli, in quanto non solo c’è stato il ciclo ma successivamente anche il test è risultato negativo dopo un mese.
Possono verificarsi irregolarità del ciclo, anche in assenza di un rischio gravidanza. Ad esempio possono esserci oscillazioni ormonali, infezioni, presenza di cisti ovariche o di disfunzioni tiroidee. Potrebbero ancora interferire con l’andamento del ciclo diete drastiche, stress fisico e psicologico. Quando si verifica una situazione di stress vengono prodotti due ormoni il cortisolo e l’adrenalina che ci consentono di far fronte a una situazione di emergenza. Se la situazione si prolunga la reazione “ormonale” di allarme va ad influenzare l’ipotalamo, dove risiedono anche le strutture di controllo del ciclo mestruale. Ciò può causare un blocco dell’ovulazione, o un’alterata produzione del progesterone, per cui le mestruazioni possono presentarsi in anticipo, o ritardare, saltare completamente, o presentarsi con fenomeni di spotting, cioè perdite scarse e scure.
Se le irregolarità dovessero persistere puoi confrontarti con il tuo ginecologo di riferimento che conoscendo meglio la tua storia anamnestica saprà inquadrare con maggiore specificità la natura delle irregolarità.
Per non incorrere in rischi che destano grandi preoccupazioni è sempre bene scegliere dei metodi contraccettivi che possano far vivere l’intimità con una maggiore serenità.
Un caro saluto!

2021-11-08T09:45:06+01:00