Quanto influisce il legame con i genitori con la futura scelta del partner?

Salve esperti,
vi scrivo per una curiosità più che altro. Mi chiedevo quanto influisce il legame con i genitori con la futura scelta del partner e soprattutto essendo un ragazzo, influisce maggiormente il legame che si ha con la propria madre oppure con il proprio padre? Diciamo che con mio padre non ho un legame perfetto. Siamo molto diversi caratterialmente. Lui è più dominante, ha ideali diversi dai miei mentre io sono più sensibile, gentile e mi trovo più con mia madre.
C’è inoltre un collegamento tra genitore con cui ci si trova di meno e futura scelta del partner che magari è simile allo stesso? 


Anonima


Caro Anonimo,
inevitabilmente tutti i figli tendono ad assorbire il modello maschile e femminile proposti dai genitori, sia nell’identificazione sia nel modo di relazionarsi tra loro, quindi nella coppia.
Quindi accadrà che, soprattutto in adolescenza, quando comincia il processo d’indipendenza e il percorso individuativo (alla ricerca e realizzazione del Vero Sè), è più forte l’identificazione con la figura genitoriale del proprio sesso.
Invece, per ciò che riguarda le relazioni, una volta definito il proprio orientamento sessuale, è probabile che si cerchino delle caratteristiche presenti anche nella figura del suo stesso sesso, quindi se è una ragazza della propria madre.
Ma può accadere anche il contrario, cioè che, per opposizione, si cerchi l’esatto contrario.
È pur vero che le tracce delle esperienze rimangono e influiscono sulla formazione della propria personalità, quindi l’educazione, lo stile di accudimento, il modo di essere dei propri genitori hanno un peso dal quale non si può prescindere e averne consapevolezza può essere una valido aiuto per conoscere meglio anche se stessi. 
Sperando di aver risposto almeno in parte alle tue curiosità, t’invitiamo a scriverci quando vuoi.

Un caro saluto!

2021-11-24T17:53:59+01:00