Federico Spinas debutta con il suo primo singolo in featuring con Ossée!

Dal 3 dicembre su tutte le piattaforme digitali

Nuova musica, nuovi inizi. Il 3 dicembre debutta su tutte le piattaforme digitali Nike V2 (Sony Music – Epic Records Italy), il primo singolo di Federico Spinas, nuovo volto della scena urban italiana, in feauring con Ossée!.

Nike V2 è il risultato della sperimentazione musicale dell’artista, che spazia tra Hip Hop e RnB, interfacciandosi con artisti e produttori europei e americani. Il singolo, infatti, vede il featuring del rapper tedesco Ossée! ed è prodotto da un team internazionale che include il tedesco Cryptic, Nami, produttore, sound designer e cantautore multiplatino di Capoverde che ha collaborato con artisti del calibro di Ariana Grande, Bryson Tiller, Amine, YBN Cordae, RUSS, Earthgang, e la cantautrice e produttrice canadese Teddi Jones.

Questo brano nasce in un momento in cui Federico Spinas attraversa un periodo di rottura, soprattutto a causa del difficile periodo storico che abbiamo vissuto. È così che si trova a riflettere su ciò che lo circonda e che ha influenzato la sua generazione, in maniera non sempre positiva. Il pezzo raccoglie alcuni stereotipi da cui vuole dissociarsi, per scegliere finalmente la sua strada.

Nike V2 rappresenta per me una rottura da tutti gli stereotipi materialisti di questa società moderna e della mia generazione. Il pezzo è un momento di solitudine in cui mi sono ritrovato a fare da spettatore di fronte all’ambiente e alle persone che mi giravano attorno, per poi scegliere la mia strada. NIKE V2 è un punto di rottura della mia vita, che si è trasformato in una nuova carica positiva e creativa. Musicalmente rappresenta la nuova wave dello “smart working musicale”: abbiamo, infatti, creato un pezzo unendo Cryptic e Ossée dalla Germania, Namiondas e Teddi Jones dagli USA. Tutto questo dal mio B&B a Milano e nel giro di poche ore”, ha detto Spinas per raccontare il suo brano.

Con la sua musica, Federico Spinas vuole rompere le barriere della lingua, grazie alla forza del sound e delle sue melodie, che trasmettono perfettamente ciò che desidera comunicare.

CHI È FEDERICO SPINAS?

Nato a Cagliari il 14 novembre del 1995, Federico Spinas comincia la sua carriera internazionale come modello, con una grande eredità: sua madre, un tempo modella per Elite, ha calcato le passerelle degli anni d’oro di Parigi, gli 80 e 90, nell’era di Jean-Paul Gaultier e Nina Ricci.

La musica ha fatto parte della sua vita sin da bambino, proprio grazie alla madre che, in lunghi viaggi in macchina, lo ha introdotto a moltissimi generi musicali. Il suo primo sogno è quello di esibirsi con una rock band, così inizia a suonare la chitarra e alle scuole medie frequenta il conservatorio, studiando clarinetto e sassofono per quattro anni. In quel periodo, impara a scrivere e a leggere la musica e studia canto. Al liceo comincia a produrre musica elettronica e a suonare come dj, partecipando a festival ed eventi.

Successivamente, si trasferisce a Milano, dove cattura subito l’attenzione di Dolce & Gabbana, che lo conferma per la sfilata e campagna della stagione Autunno/Inverno 2016, al fianco di Bianca Balti. Nel 2017 è il volto protagonista della copertina del numero di settembre di Vogue con Mariacarla Boscono, scattata da Mert e Marcus, e nel 2019 a lui è dedicata la cover di GQ in Portogallo.

Tra i molti brand con cui ha collaborato, sotto la guida di Elite, Federico Spinas annovera Versace, Off-White, MSGM e nel 2018 Fashionista lo nomina tra i 17 migliori influencer da tenere d’occhio. Grazie alla moda, ha l’opportunità di avvicinarsi a molte personalità del mondo musicale, con cui inizia a frequentare studi di registrazione, dapprima per gioco, poi creando un vero e proprio studio ‘mobile’, con cui gira il mondo e da vita ad un’intensa fase di sperimentazione musicale. 

2021-12-01T15:41:31+01:00