Abbiamo rapporti sempre protetti con il profilattico ma ho un ritardo…

Buongiorno,
chiedo scusa per il disturbo ma sono preoccupata…. io e il mio compagno abbiamo rapporti ma sempre protetti con il profilattico solo che questo mese ho un ritardo di 6 giorni…
non mi è mai capitato un ritardo cosi “lungo”… penso di poter escludere una possibile gravidanza….
non ho avuto cambiamenti di peso e ne sto utilizzando medicinali… l’unica cosa è che dormo più di prima…
non so se aspettare e se entro gennaio non arrivano rivolgermi ad un ginecologo oppure fare un test per scrupolo e aspettare in santa pace l’arrivo del ciclo.. voi cosa mi consigliate? c’è qualcosa che può stimolare il flusso? grazie

Francesca


Cara Francesca,
da ciò che scrivi sembra improbabile una gravidanza, i rapporti sono sempre protetti per cui il rischio dovrebbe essere nullo.
Solitamente i ritardi possono essere attribuiti a molteplici fattori come fisiologiche oscillazioni ormonali, diete drastiche, variazioni del ciclo sonno/veglia, infezioni vaginali, alterazioni tiroidee, presenza di cisti ma potrebbe anche essere legato ad un particolare stress emotivo. Quando si verifica una situazione di stress vengono prodotti due ormoni il cortisolo e l’adrenalina che ci consentono di far fronte a una situazione di emergenza. Se la situazione si prolunga la reazione “ormonale” di allarme va ad influenzare l’ipotalamo, dove risiedono anche le strutture di controllo del ciclo mestruale. Ciò può causare un blocco dell’ovulazione, o un’alterata produzione del progesterone, per cui le mestruazioni possono presentarsi in anticipo, o ritardare, saltare completamente, o presentarsi con fenomeni di spotting, cioè perdite scarse e scure.
Sicuramente non è un momento sociale sereno, e pesa molto sul nostro aspetto emotivo con ansie e preoccupazioni varie. Tutto questo potrebbe incidere sull’andamento ormonale. Anche questo dormire può essere legato secondo te anche ad una difficoltà emotiva?… 

Ti consigliamo quindi di attendere serenamente l’arrivo del ciclo, se l’ansia è molto forte puoi sempre provare a fare un test di gravidanza oppure puoi confrontarti con il tuo ginecologo che con una visita più approfondita saprà darti una risposta più puntuale.
Un caro saluto!

2021-12-20T11:53:53+01:00