Rooney Mara sarà Audrey Hepburn nel biopic di Luca Guadagnino

Il regista torna al cinema dopo 'Salvatore - Il calzolaio dei sogni'

Mito senza tempo, attrice di fama mondiale, icona di stile e di eleganza e ambasciatrice dell’Unicef. Queste sono solo alcune delle tante sfaccettature di Audrey Hepburn che prenderanno vita al cinema nel biopic di Luca Guadagnino, che ha scelto Rooney Mara per interpretare la grande star. Su Variety si legge anche che l’attrice parteciperà al progetto – targato Apple – anche in veste di co-produttrice. La sceneggiature, invece, è stata affidata a Michael Mitnick (The Giver– Il mondo di Jonas, Vinyl).

Prima di vedere sul grande schermo il film sulla Hepburn di Guadagnino vedremo prossimamente in sala Bones and All,  il primo da lui girato in America. Questo progetto segna il ritorno della collaborazione tra il regista e Timothée Chalamet, dopo Chiamami Col Tuo Nome. Inoltre, a breve, inizierà le riprese del remake di Scarface.

La due volte candidata all’Oscar, invece, arriva il 27 gennaio al cinema con La fiera delle illusioni – Nightmare Alley di Guillermo del Toro, in uscita il 27 gennaio.

Leggi anche: Bones and All, Timothée Chalamet sulla prima foto del film di Luca Guadagnino

Quando il cinema ha incontrato Audrey Hepburn…

Nel 1948 Audrey Hepburn ha incontrato il cinema e non l’ha più lasciato. La sua carriera è iniziata da un documentario ‘Nederlands in zeven lessen‘ (‘L’olandese in 7 lezioni‘) per poi recitare in teatro. Agli inizi degli Anni 50 è arrivato il suo primo ruolo importante sul grande schermo in ‘The Secret People‘ di Thorold Dickinson: un punto di svolta nella carriera dell’attrice britannica. ‘Vacanze Romane‘ di William Wyler, ‘Colazione da Tiffany‘ di  Blake Edwards, ‘My Fair Lady‘ di  George Cukor, ‘Sabrina‘ di  Billy Wilder, ‘Guerra e Pace‘ di  King Vidor e ‘Always – Per sempre‘ di  Steven Spielberg sono solo alcune delle pellicole che l’hanno vista protagonista e che l’hanno consacrata un’icona senza tempo. Inoltre la Hepburn è stata vincitrice di 2 Oscar, di 3 Golden Globe, di 1 Emmy, di 1 Grammy Award, di 4 BAFTA, di 2 premi Tony e di 3 David di Donatello.

2022-01-08T12:59:54+01:00