Sotto lo stesso tempo, dieci studenti di cinema raccontano la pandemia in un doc

Da domani, 8 gennaio, su RaiPlay

Un anno di pandemia raccontato attraverso gli occhi e le vite di dieci giovani studenti di cinema. Da domani, 8 gennaio, è disponibile su RaiPlay Sotto lo stesso tempo: il film documentario prodotto dal CSC – Scuola Nazionale di Cinema – Sede Sicilia (di cui Costanza Quatriglio è direttrice artistica), presentato al Torino Film Festival.

Il tempo sospeso del confinamento nelle nostre case è diventato, nel corso dei mesi, il nostro tempo “interessante”. Ci ha uniti l’obiettivo comune di provare a raccontarci in un quotidiano fatto di poco o nulla, cercando un dialogo con la Storia di cui, per la prima volta, ciascuno di noi si è sentito parte. Poi, d’un tratto, la necessità di uscire da noi stessi: alla ricerca di altre storie, altri sé, altri film da immaginare per liberarci da questo film in cui noi stessi ci siamo imprigionati“, si legge sulle note di regia.

SOTTO LO STESSO TEMPO, LA STORIA

Dieci studenti di una scuola di cinema si ritrovano chiusi in casa dopo poche settimane dall’inizio dei corsi. Fuori il Covid-19 sconvolge il mondo intero; nell’attesa che l’emergenza finisca, i ragazzi si interrogano su cosa significhi raccontare e filmare, inseguendo un tempo sospeso tra emozioni private e i grandi cambiamenti collettivi. 

SOTTO LO STESSO TEMPO, IL TRAILER

2022-01-07T16:52:10+01:00