John Malkovich a Venezia per Ripley con Dakota Johnson, l’Hotel Danieli gli vieta l’ingresso

Il Green Pass dell'attore è risultato scaduto

Vietato l’ingresso con green pass scaduto, secondo il decreto Omicron, all’Hotel Danieli di Venezia anche se ti chiami John Malkovich.

L’attore, nella Laguna per le riprese della serie tv americana ‘Ripley’, non ha potuto soggiornare nella suite di lusso perché il suo certificato verde è risultato scaduto. Malkovich, come riporta ‘Il Gazzettino’, è stato prontamente ospitato in una casa privata a pochi passi da Piazza San Marco.

La troupe, dal giorno del suo arrivo, è assistita da una struttura sanitaria mobile per effettuare i tamponi molecolari ogni due giorni ai membri del cast tecnico e artistico. Ma qualche giorno fa, il Covid ha colpito parte della crew. Questo – come è successo, sempre a Venezia, sul set ‘Mission Impossible 7’ con Tom Cruise – ha rallentato le riprese della serie remake del film ‘Il talento di Mr. Ripley‘ uscito nel 1999) con Matt Damon, Jude Law, Gwyneth Paltrow, Cate Blanchett e Philip Seymour Hoffman, tratto dal romanzo di Patricia Highsmith.

Nel cast del progetto tv diretto da Steven Zaillian, invece, ci sono – oltre Malkovich – Johnny Flinn, Dakota Fanning e Andrew Scott.

2022-01-20T10:52:18+01:00