Universi Paralleli, il cast: “Lontano dagli smartphone abbiamo (ri)scoperto l’avventura” – VIDEO

Ai nostri microfoni Thomas Chomel, Omar Mebrouk, Jules Houplain e Jade Pedri

Viaggi nel tempo, realtà parallele, avventura, sci-fi, amicizia e crescita personale. Tutto questo si mescola nelle sei puntate (da quaranta minuti circa ciascuna) di Universi Paralleli, la nuova serie Disney+ creata e co-prodotta da Quoc Dang Tran (Chiami il mio agente!) disponibile da oggi. Si tratta di una delle prime produzioni francesi che debutta sulla piattaforma. Un po’ Stranger Things e un po’ Dark la storia Universi Paralleli racconta la storia di quattro amici – Bilal (Omar Mebrouk), Romane (Jade Pedri), Samuel (Thomas Chomel) e Victor (Jules Houplain) – le cui vite vengono stravolte quando un evento misterioso li separa mandandoli in diverse linee temporali. I quattro adolescenti faranno di tutto per capire cosa è successo e cercare di tornare alla spensierata innocenza delle loro vite precedenti. La serie – tra colpi di scena, mistero ed effetti speciali – è un delizioso coming of age durante cui i protagonisti devono perdersi per ritrovarsi (sotto ogni punto di vista), sull’inestimabile valore dell’amicizia, sulla bellezza dell’avventura lontano dagli smartphone.

In occasione del debutto su Disney+ abbiamo incontrato Thomas Chomel, Omar Mebrouk, Jules Houplain e Jade Pedri, ecco che cosa ci hanno raccontato:

L’INTERVISTA AI PROTAGONISTI: THOMAS CHOMEL, OMAR MEBROUK, JADE PEDRI E JULES HOUPLAIN

IL TRAILER

IL POSTER

2022-03-25T09:42:27+01:00