“Non riuscivo a parlare”: Hailey Bieber racconta su Youtube i terribili momenti dopo l’ictus

La modella ha spiegato quali sono stati i fattori che hanno causato il malore

Con un lungo video intitolato ‘Telling my story’, pubblicato su Youtube, Hailey Bieber ha voluto raccontare ai suoi fan cosa le è accaduto lo scorso marzo. La modella 25 enne, è stata colpita da un ictus ma per fortuna ora sta bene. Nella clip, ha spiegato cosa è successo la mattina del malore e a quali accertamenti si è sottoposta nei mesi successivi. 

“Grazie a tutti per aver guardato e ascoltato la mia storia. Mi sento molto fortunata per aver avuto le risorse e il sostegno della famiglia per poter affrontare questo problema così in fretta. Volevo realizzare questo video per condividere più informazioni se avete già vissuto o state attraversando qualcosa di simile”, ha scritto sul suo canale Hailey Bieber.

Nel video la modella ha raccontato come tutto è cominciato e come si sentiva: “Ero seduta a tavola con Justin, stavamo parlando normalmente durante la colazione, quando ho sentito una strana sensazione nel braccio destro, dalla spalla fino le dita della mano, che erano intorpidite. E quando mio marito mi ha chiesto che cosa avessi mi sono resa conto che non riuscivo a parlare. Quando provavo a rispondere alle domande, non riuscivo a parlare, come se la mia lingua e la mia bocca non riuscissero a formare le frasi”.

La diagnosi e le cause

Compiuti tutti gli accertamenti del caso, è emerso che ha avuto un TIA, cioè un attacco ischemico transitorio dovuto a tre fattori: il Covid, avuto in precedenza, l’assunzione della pillola, senza però specificare al ginecologo che soffriva di emicrania e il viaggio (andata e ritorno) a Parigi, effettuato in breve tempo. Coincidenze che hanno creato quella che Hailley ha definito “la tempesta perfetta”. Nel suo racconto, la moglie di Bieber spiega inoltre che ad aggravare la situazione è stata la scoperta di un PFO, (Forame oVale Pervio), noto comunemente come un ‘buco nel cuore’, risolto subito con un intervento chirurgico.

 

 

2022-04-29T11:49:10+02:00