A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi (6 maggio)

Dal nuovo brano di Marco Mengoni al disco di Willie Peyote

Giovedì significa solo una cosa: a mezzanotte escono tutti i singoli e gli album. Dal nuovo brano di Marco Mengoni al disco di Willie Peyote. 

I singoli

Dopo aver debuttato domenica scorsa sul palco del Concertone del Primo Maggio di Roma, Marco Mengoni annuncia un nuovo singolo. Esce venerdì 6 maggio ‘No Stress’ (Epic Records Italy / Sony Music Italy), inedito disponibile da oggi in pre-save e pre-add. ‘No Stress’ è un inno energico e vitale, un invito a trovare il proprio spazio e il proprio rituale, che ci allontani dalla frenesia in cui siamo immersi per creare quello che potrebbe essere quasi un nostro personalissimo mantra, che regali positività e ci permetta di ricaricare le batterie. ‘No Stress’, scritto da Marco Mengoni, Davide Petrella e Zef – che è anche produttore del brano – è contaminazione e liberazione: il giusto mix l’estate in avvicinamento. Le atmosfere di partenza del pezzo sono quelle della Detroit techno Anni 90 che si mischiano e si sporcano con gli ascolti e le ricerche musicali di Marco. ‘No Stress’ contiene, infatti, sonorità differenti, la ritmica è sporcata e colorata da elementi e sound latini, la parte melodica ha influssi europei, mediterranei; il piano è suonato quasi in stile acid-jazz e in alcuni punti accompagna con intrusioni libere ricordando l’r&b e il new soul europeo.

 

Esce stanotte ‘Finimondo’, il nuovo singolo di M¥SS KETA. Si tratta del primo brano che anticipa ‘Club Topperia’, il prossimo album della rapper in uscita il 27 maggio per Island Records/Universal Music Italia. Prodotto dal giovane producer Greg Willen, la canzone campiona ‘Il Capello’, brano del 1961 di Edoardo Vianello che dona atmosfere vacanziere al singolo di KETA. A scrivere il pezzo la stessa M¥SS con Walter Ferrari, meglio conosciuto come I miei migliori complimenti. ‘Finimondo’ è, infatti, il racconto lisergico di un incontro a un after in riviera che si trasforma in un weekend in stile ‘Paura e delirio a Gabicce Mare’. Una cartolina che arriva dalla rovente estate di un futuro imprecisato, fra scenate di gelosia, dirty talking, drink dai colori sgargianti e sfrenato dancefloor.

Torna su tutte le piattaforme e con un duetto speciale. Ultimo ha realizzato una collaborazione con Ed Sheeran. “Ho scritto una strofa su un brano di Ed Sheeran”, ha scritto lo stesso artista, che racconta: “L’abbiamo ascoltata qualche mese fa a Los Angeles e gli è piaciuta”. Si tratta di ‘2step’, nuovo estratto dall’ultimo disco del cantautore britannico, ‘=’ (Equals), uscito lo scorso 29 ottobre.

Ci sono amicizie che vanno e vengono, altre che rimangono come quella tra  Lorenzo Fragola e Mameli due cantautori che hanno molte cose in comune. Entrambi classe 1995 ed entrambi nati a Catania, si conoscono dai tempi dell’adolescenza e portano avanti, oltre ad un’amicizia consolidata, anche il desiderio di scrivere brani insieme e di pensare, finalmente, di lavorare ad un progetto che li vede coinvolti entrambi. “Attraverso” è il primo il primo inedito che sancisce l’inizio di questa collaborazione artistica.

Elisa dà nuova vita alla sua ‘Litoranea’ e lancia il duetto con Matilda De Angelis, l’attrice protagonista di film come ‘Veloce come il vento’ o di miniserie come ‘The Undoing’. ‘Litoranea’, scritta da Calcutta, Davide Petrella e Gaetano Scognamiglio, è una canzone che sa di estate e libertà in un viaggio tra atmosfere malinconiche e sognanti. Il brano, prodotto da Mace insieme ad Elisa, si muove tra sonorità elettroniche e un trascinante incedere funk in un mix perfetto tra mondi sonori.

Aka 7even torna con il nuovo singolo “Come la prima volta” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy). Le giornate si allungano, le strade si riempiono di profumi e le serate si fanno più calde: “Come la prima volta” – prodotto dallo stesso artista insieme a Max Kleinz (Cosmophonix) – ci trascina in quel mood leggero tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, fino a vedere finalmente l’alba che sta tornando, come se fosse la prima volta. Il cantautore ha preso parte non solo alla produzione del brano, ma anche alla registrazione degli strumenti in studio, sottolineando ancora una volta le sue doti da polistrumentista e la lunga formazione di teoria musicale alle sue spalle.

Tra i protagonisti del Concertone del Primo Maggio 2022, Fasma ha presentato in anteprima sul palco di una gremita Piazza San Giovanni il suo nuovo singolo, “Bimbi Sperduti” (Epic Records Italy/Sony Music Italy), prodotto dall’inseparabile GG. “Questo brano- commenta l’artista- È un invito alle persone a smettere di sorridere forzatamente e iniziare a parlare dei propri problemi. Se ora non accettiamo il dolore, quello che ci può formare, gli insegnamenti di un errore o di uno sbaglio, dove finiremo?”.

“Canzoni d’amore” (Elektra Records/Warner Music Italy) è il nuovo singolo di Piccolo G, giovane astro splendente del roster dell’agenzia MK3 guidata dall’Avv. Manager Angelo Calculli, che cura gli interessi di artisti del calibro di Achille Lauro, Boss Doms, Chiello e Taxi B. Il brano – 2min e 27sec di corsa al fulmicotone nel labirinto delle canzoni d’amore – è un piccolo bignami a cassa dritta sul sentimento amoroso costruito su sonorità Anni 90 colorate di moderno dream pop dalla voce di Piccolo G e dal tocco di BIAS -compositore e producer tra i più promettenti della scena italiana, alla sua prima collaborazione con il rapper.

“Bevi la vita” è il nuovo singolo di Berna. Dopo il successo di “Re Artù” (oltre 430.000 streaming solo su SPOTIFY, con oltre 2 mesi di presenza nella playlist “Generazione Z”),  il giovane cantautore siciliano ci regala un’altra storia: quella del rapporto con la sua attuale ragazza e con le sue paure.

Il cantautore italo-inglese Jack Savoretti pubblica “Io Che Non Vivo Senza Te”, una personale rielaborazione di uno dei principali classici della musica cantautorale italiana, originariamente di Pino Donaggio e Vito Pallavicini, in cui l’artista canta per la prima volta interamente in italiano. Un brano celebre e bellissimo, in cui gli archi e i fiati trovano un perfetto equilibrio, creando un’atmosfera suggestiva, malinconica ed appassionata. Un omaggio di Jack all’Italia, a cui è da sempre profondamente legato, e uno straordinario regalo per i suoi fan italiani.

“Stupido Sentimento” è il nuovo singolo del rapper Mida. Dopo “Lento” e “Ricordarmi di scordarti” con insieme più di 20 milioni di stream sulle piattaforme digitali, “Stupido Sentimento” chiude il cerchio di questa triade dedicata a tutto ciò che circonda un sentimento spezzato dal tradimento. Come un rito liberatorio, attraverso il brano Mida si lascia alle spalle la negatività e la tossicità di tutti quei momenti in cui ci si sente traditi e si tradisce. MIDA ancora una volta utilizza la musica e i suoi testi come strumento di analisi introspettiva personale ma anche collettiva. Le sonorità, grazie alla produzione curate da Lax, proseguono la contaminazione tra pop e musica urban.

Continua il periodo di rinascita del rapper Medy. Esce stanotte “Bisous” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy), una traccia in cui si fondono le liriche in italiano e in marocchino, dando vita ad un brano movimentato e coinvolgente, prodotto da Timongothekeys. Sempre da venerdì sarà online anche il video del brano, girato domenica durante la festa di fine Ramadan: un momento di grande inclusione e condivisione. Il brano è stato annunciato dall’artista sui social con queste parole: Non perdere del tempo a pensarci, non voglio un’altra chance, serve qualcuno che mi motivi qualcuno che mi faccia pensare due volte alle cose, non riesco a darmi forza da solo, comunque ho troppe cose da dirti…”.

Venis è pronto a dare un altro assaggio del seguito di “M4FT – Music for futuristic Teenagers”. Dopo “Mud”, torna stanotte con il nuovo singolo “Calma”, prodotto da 47 Milano. Tra rage, new wave trap e urban il sound è ben definito come la voglia di volersi ritagliare il suo posto nella nuova scena, ma a modo suo, con i compagni di sempre e 47Milano alla produzione. “Ho scritto questo pezzo di getto mentre facevo una sessione a casa mia con uno dei ragazzi di 47Milano– racconta Venis- Il brano vuol comunicare all’ascoltatore che nonostante i vestiti di marca io non cambio, quello che sono e che non riesco a calmare il mio malessere. Ora, però, è arrivato il momento della svolta, e tutto il resto non conta”.

È in uscita per V4V il nuovo singolo dei Cascate: “Fantasia”. Il duo romano dal cuore vintage torna con un brano che rinnova il loro DNA d’altri tempi, ma anche capace di parlare dei tempi inquieti in cui vive. Il brano è un atto rivoluzionario, una fuga legittima dall’inquietudine di questi ultimi anni. In questo senso è una canzone ribelle, libera e pura, nata senza limiti per mostrare i suoi limiti. Le parole sono solo una forma di espressione ma a volte non bastano per dire tutto, a volte, per comprendersi, bisogna lavorare di fantasia. Nel singolo atmosfere slow funky e sensuali precedono un ritornello che interviene con sprazzi elettronici che introducono l’ascoltatore in un vortice irresistibile.

Parlare” è il nuovo singolo di Charles Muda, fuori per Romance distr. The Orchard. Con questa canzone il giovane rapper e producer romano apre una finestra sulla sua sfera più conscious. È la proiezione di una conversazione intima con la propria ragazza in un momento di crisi. Qui Charles Muda riavvolge il nastro della propria vita evidenziandone e i sogni di ancora realizzare e gli errori commessi lungo la strada. Un piano cristallino accompagna il flusso di parole tra parlato e cantato, come una barca che scivola sulle acque di un mare calmo dopo una burrasca. Un beat caldo ed essenziale rafforza la potenza e la dolcezza dei sentimenti trasmessi in questo brano così denso di speranze e amarezza. Due sentimenti che si mischiano e si confondono anche a causa dei pregiudizi e preconcetti che vivono intorno a noi.

Floridi torna con il suo nuovo singolo, “Murakami”,  distribuito da Artist First. Si tratta di una canzone nata dall’esigenza di voler dar voce alla leggerezza e al suo potere terapeutico all’interno di rapporti, di vite così adrenaliniche, così pesanti e difficili da vivere. Scritta a quattro mani con Niccolò Dainelli, Floridi in “Murakami” trova ispirazione nella musica dei cantautori indie-pop/pop italiani come Cremonini, Calcutta e Tommaso Paradiso. 

Esce distribuito da ADA Music Italy “Cattivi ragazzi piangono :(“, il nuovo singolo di Federico Secondomè. In questo brano l’artista celebra la voglia di essere se stessi senza doversi sentire giudicatiRiferito ad una relazione tossica finita, il brano porta alla luce il tema delle debolezze maschili, che per un motivo o per l’altro nel corso del tempo sono spesso state ignorate e sminuite. Anche i cattivi ragazzi piangono e non c’è niente di male in questo. Come nel singolo precedente, Federico alla fine realizza quanto faccia male essere responsabili della fine di un amore e provare un senso di colpa insopportabile. “Cattivi ragazzi piangono :(“ è il nuovo tassello dell’album in uscita il 6 giugno.

Dopo “Oggi non voglio morire”, Mash torna con un nuovo singolo dal titoloPungiballin uscita e distribuito da ADA Music Italy.  È la storia di una relazione a distanza in tutte le sue fasi quella che racconta Mash in “Pungiball”: l’innamoramento, i dubbi e la consapevolezza di vivere un rapporto che non funziona più e che provoca solo sofferenza ma, nonostante questo, non riuscire ad allontanarsi. Il cantautore descrive la sua musica “per cuori fragili” e, come nel singolo precedente, la nostalgia e la malinconia fanno da padrone. 

Gente torna con “mi manca mancarti”. In questo brano il cantautore racconta di una relazione che ha lasciato problemi e insoddisfazione ma che, nonostante ciò, gli ha insegnato a vivere senza rimpianti e ad affrontare con più consapevolezza le cadute in amore. “mi manca mancarti è un auto-tutorial su come cadere, un appunto per me stesso per ricordarmi come attutire meglio le cadute” .

“Elisa” è il nuovo singolo di Fonni, autore e cantante italo-tedesco, disponibile per Primal Box. La canzone racconta con grande spensieratezza e ironia la fase dell’innamoramento. L’artista ripercorre le emozioni, le prime avventure e il legame che si crea quando due persone si attraggono. Le produzioni, curate da Andrea Pachetti, Francesco Scola e Matteo D’Angelo, fondono il lato cantautoriale e poetico del rap old school, al quale l’artista si ispira, con sonorità pop in grado di valorizzare l’immaginario e l’estetica tipica di Fonni.

“Inferno” è il nuovo singolo del rapper Zoda, su tutte le principali piattaforme digitali distribuito da Believe. L’artista romano torna sulla scena con un brano estremamente personale in cui condensa ed esorcizza i momenti e i pensieri più bui del suo vissutoSolitudine, senso di vuoto, paura e ansia prendono vita e trovano una loro forma nel testo attraverso immagini, flussi di coscienza e giochi di parole, un urlo arrabbiato che ambisce a superare la coltre dell’oscurità per trovare la luce. Le sonorità, grazie alla produzione curata da Mattia Apruzzese (Room Hill), sono una fotografia dei sentimenti dell’artista con un sound caratterizzato da beat e strumentali cupi e malinconici.

Nio, artista emergente e nuova scommessa di Asian Fake, pubblica “Twin Peaks”. Il brano, scritto da lui stesso e prodotto da Estremo, costellato da riferimenti musicali e cinematografici è una critica alle dinamiche della società odierna che ci fa sentire chiusi in gabbia e ci costringe a compromessi per restare a galla.

I dischi

A tre anni da ‘Iodegradabile’, Willie Peyote torna stanotte su tutte le piattaforme, per Virgin Records/Universal Music Italy, con ‘Pornostalgia’, il suo nuovo disco anticipato dai singoli ‘Fare schifo’ con Michela Giroud e ‘La colpa al vento’, che vede la produzione di Godblesscomputers. Due dei tredici brani che il cantautore e rapper ha scritto e registrato negli ultimi due anni, tra il Festival di Sanremo 2021 (a cui ha partecipato con ‘Mai dire mai (La locura)’), piccoli live e tanti concerti rinviati per il perdurare dell’emergenza Coronavirus. Ed è proprio da questo lungo stop che nasce ‘Pornostalgia’, come spiega lui stesso alla Dire: “Mi sono reso conto durante la pandemia che, quando si ferma tutto e non possiamo guardare al futuro con la nostra solita velocità e bulimia, l’unica cosa che ci salva è guardarci alle spalleÈ li che riscopriamo il valore un po’ porno, nel senso di eccitazione, della nostalgia“. QUI l’intervista completa.

Sfera Ebbasta e Rvssian pubblicano “Italiano EP” per Island Records. Il progetto discografico è composto da cinque tracce in cui sono presenti i featuring di Fivio Foreign, Myke Towers e BIA. L’EP rappresenta l’ultimo capitolo della collaborazione internazionale fra i due artisti iniziata nel 2018 con “Pablo” e “Happy Birthday”, entrambe due volte disco di platino. Il disco è stato anticipato dai brani “Italiano Anthem” e “Mamma mia”.

“Privilegio raro” è il secondo album di Tutti Fenomeni, l’enfant prodige della nuova musica italiana, in uscita per 42 Records/Epic Records Italy. Dopo lo straordinario successo del disco d’esordio “Merce Funebre”, Giorgio Quarzo Guarascio è pronto ancora una volta a rivoluzionare la musica italiana. Prodotto come sempre da Niccolò Contessa, con il quale si conferma uno straordinario sodalizio artistico, “Privilegio raro” è un album che scombina ancora una volta le carte in tavola. Un disco che non somiglia a niente, in cui Tutti Fenomeni riesce a creare uno stile nuovo, frullando insieme tutto, attingendo dai mondi sonori più disparati destrutturandoli, decontestualizzandoli e portandoli in un altro universo: il suo. Tutti Fenomeni usa l’artificio letterario per scavare a fondo, per dire cose scomode. Un’irriverenza ereditata dalla trap che contrasta con le citazioni colte di cui pullulano le sue canzoni, frutto della sua curiosità e dei suoi tanti interessi. “Privilegio raro” è un album ancora più personale del precedente, dal quale musicalmente si distacca, forgiando un sound scuro e in parte aggressivo, ma di un’aggressività che si traduce in una scelta sonora inedita, in cui si mescola passato e futuro, alto e basso, classico e moderno, nuovo e vecchio, in un deragliamento continuo che però riesce sempre a trovare una propria fortissima coerenza.

Liriche profonde, testi che colpiscono e si raffigurano davanti agli occhi come le immagini di un film, creando un contrasto ossimorico con melodie leggere e orecchiabili. È questa la magia di Atarde. Dopo essere stato inserito da VEVO nella lista dei 20 talenti italiani da seguire nel 2022, l’artista pubblica il suo EP d’esordio “difetti di forma” (Pezzi Dischi, in licenza per Island Records Italy/Universal Music Italy). Sette brani totali, di cui sei accostati specularmente, che a coppie di due si intersecano l’uno nell’altro per sonorità e mood.

Fuori ovunque il primo Ep del rapper brianzolo del roster di Yalla Movement Braco. Lo descrive così: “Horcrux è il mio primo EP, anche se continuo a chiamarlo disco perché per me questo progetto ha un significato molto profondo. L’ho scritto durante la relazione più importante della mia vita dal suo inizio alla sua fine, per questo ‘Horcrux’, perché questo amore ha diviso la mia anima in sette pezzi, sia metaforicamente parlando, sia nella pratica, visto che questo lavoro è composto da sette tracce, dentro ognuna delle quali ho messo un pezzo di me“.

Claudym pubblica “Un-Popular” (Island Records), il suo EP d’esordio. Il progetto è al contempo il risultato e la prosecuzione del percorso musicale intrapreso dall’art in questo ultimo anno, in cui si è progressivamente affermata come uno dei talenti più a fuoco del nuovo pop underground. Un disco sincero e autentico, che si compone di sei tracce, di cui quattro inedite; lo sfogo di una giovane donna dall’anima sognatrice che, come suggerisce il titolo, si è sempre sentita fuori posto e “impopolare”, un’outsider che ha trovato nella musica il suo habitat naturale.

Il disco di Palermo” è il primo album in italiano di Amalfitano (ex Joe Victor). Il progetto è un turbinio di luoghi (città, terrazze, bar, spiagge, autostrade) vissuti e consumati da personaggi che vorticano nei propri pensieri, immersi in fotografie, canzoni, rumore o assoluto silenzio. È un album in cui la vita pulsa e l’amore è sempre dietro l’angolo appena svoltato o in quello che si sta per svoltare.

 

2022-05-06T19:03:47+02:00