Manuel Bortuzzo su Lulù: “Non era la ragazza per me”

Il nuotatore spiega la sua verità sulla fine della storia con la Princess

10 Maggio 2022

“Al contrario di quello che possano pensare tante persone, è una storia che è finita perché l’ho deciso io”. Manuel Bortuzzo ai microfoni di Verissimo ha parlato del suo rapporto con Lulù e della fine della loro storia, iniziata nella casa del Grande Fratello Vip.
“Se è successo è perché in questo mese e mezzo che abbiamo vissuto fuori ci sono state delle cose di coppia che mi hanno fatto pensare che non è la ragazza per me”.
Per Manuel l’importante era comportarsi come due “ragazzi normali di 23 anni”, nonostante l’impatto della coppia a livello mediatico. “Non ho mai voluto vivere con il peso di stare con lei perché mi ci sono fidanzato al Grande Fratello. Alla base ci deve essere lo stare bene insieme e torvare i punti di incontro, quello che è mancato tra noi”.

Sul comunicato che ha rilasciato all’Ansa per lasciare Lulù, Manuel ha spiegato che: “Ho avuto un po’ di difficoltà a parlare con lei e a farle capire che non era un’idea degli altri non voler stare più con lei, ma erano dei problemi che le ho spiegato chiaro, ma parlavo al muro. Non voleva ascoltare, non voleva capire. Non l’ho lasciata con un comunicato stampa, era da tempo che a lei stessa dicevo che non andavano bene le cose, per tanti motivi che non voglio dire. Non so come fa a fingere che tra noi due sia tutto a posto quando non lo è stato”.

Manuel ha raccontato a Silvia Toffanin di essere stato innamorato, ma di aver scoperto una persona diversa rispetto a quella conosciuta nella casa del GF Vip.

“Io ero innamorato, sono stato male prima di decidere di lasciarla. Lei dentro la casa era una persona, fuori ne era tutt’altra. Il venirsi incontro non c’è stato, è stato un senso unico da parte mia. Nella Casa a parole mi ha detto tante cose belle, fuori mi è crollato un po’ il mondo addosso. Per dedicarmi a lei ho messo da parte famiglia e amici”.

Sulla possibilità di un confronto: “Non ha senso farlo, perché mi ritroverei a parlare ma dall’altra parte non c’è ascolto, come parlare al vento”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Mai Dire TRASH (@mai.diretrash)

2022-05-10T11:41:46+02:00