Volevo sapere se ci fosse una piccola possibilità di aver concepito...

Volevo sapere se ci fosse una piccola possibilità di aver concepito…

Salve, sono una ragazza di 21 anni, non ho mai scritto, dato che ho notato ottimi consigli volevo chiedere un vostro parere.
Ho avuto il mio ultimo ciclo giorno 16 marzo puntualissimo come sempre. dopo circa tre giorni dalla fine del flusso mestruale ho iniziato ad avere rapporti non protetti con il mio ragazzo, durati fino al giorno 30, (da premettere che cmq stiamo cercando di avere un bimbetto), e da circa una settimana avverto strani dolori, come se fosse la mia solita sindrome premestruale (dolori al basso ventre, dolore all’ovaio, dolore al seno, perdite) volevo sapere se magari ci fosse una piccola possibilità di aver finalmente concepito qst volta e se potevo fare il test prima dell’ arrivo del ciclo (perchè comunque l’attesa mi logora). grazie mille aspetto al più presto vostra risposta. kiss

Anonima, 21 anni


Cara Anonima,
i sintomi che hai avuto non sono specifici di una gravidanza, perchè possono verificarsi anche per altri motivi, quindi non sono un indice sicuro.
I “sintomi” che possono far presagire una gravidanza possono variare da persona a persona e spesso è difficile distinguerli da quelli mestruali. Ad ogni modo all’inizio possono comparire nausea e vomito, fastidio per alcuni odori, avversione e predilizione per alcuni cibi rispetto ad altri, stanchezza, stipsi, a volte tachicardia, aumento della salivazione. Sarebbero proprio gli ormoni collegati alla gravidanza alla base di tali disturbi, che comunque si presentano dopo alcune settimane dal concepimento. Soprattutto l’astenia (la stanchezza) deriva dall’aumento delle concentrazioni di progesterone circolante che ha un effetto funzionale, quello di indurre la donna a riposare il più possibile, evitando il sovraffaticamento lavorativo nel primo trimestre, il periodo più delicato.
Per sapere se sei incinta il test è sicuramente il metodo migliore. Per avere un risultato attendibile sarebbe meglio aspettare il primo giorno di ritardo del ciclo, ma se proprio non ce la fai dovresti aspettare almeno quindici giorni dal rapporto.
In ogni caso tieni presente che è possibile che ci vogliano più tentativi prima di restare incinta; sei giovane e hai tutto il tempo per provarci con serenità.
In bocca al lupo e contattaci ogni volta che ne senti il bisogno.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it