Ho paura di essere incinta,sto impazzendo...Aiutatemi vi prego!...

Ho paura di essere incinta,sto impazzendo…Aiutatemi vi prego!…

Salve,
sono molto in ansia e brutti pensieri stanno diventando sempre maggiori… Ho paura… Giorno 19 novembre mi è arrivato il ciclo e sabato 24 ho fatto del petting con il mio ragazzo con delle brevi penetrazioni senza eiaculare dentro e senza preservativi.. Giorno 3 novembre ho iniziato ad avere perdite bianche credevo fosse il periodo di ovulazione ma ho trovato mischiate a muco anche un po di sangue…e continuano oggi giorno 7 ad avere delle perdite di muco senza sangue..ho il seno gonfio e pancia gonfia che spesso ho in ovulazione.. Xò penso sia anche uno dei primi sintomi di gravidanza. Ho paura di essere incinta.. Sta impazzendo.. Aiutarmi vi prego..

Annali, 22 anni


Cara Annali,
purtroppo non possiamo aiutarti molto nel darti ancora spiegazioni razionali (come nella nostra prima risposta e nella seconda), visto che non sono servite a tranquillizzarti… Purtroppo l’ansia sta raggiungendo livelli piuttosto elevati e, forse, nessuna risposta potrà aiutarti a ritrovare la serenità; ti consigliamo di capire più a fondo da dove nasce la tua preoccupazione, magari parlandone con il tuo partner o con qualcuno di cui ti fidi.
Ad ogni modo, ti ribadiamo che il “po’ di sangue” che hai rilevato nelle tue perdite della scorsa settimana, potrebbe benissimo riferirsi a spotting ovulatorio.
E’ molto importante che tu cerchi di essere più serena possibile, poichè questi livelli di preoccupazione e stress, potrebbero causare da soli, un ritardo del ciclo mestruale.
Infine, se proprio non riuscissi ad uscire da questa agitazione, la prossima settimana potrai già effettuare un test sulle urine, facilmente reperibile in farmacia.
Cerca di stare tranquilla, altrimenti queste emozioni negative rischiano di oscurare, in parte, quella che dovrebbe essere un’esperienza profonda e gioiosa come la tua sessualità!
Un saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it