fotogallery

Di che colore vedi questo giacchetto? Dopo il vestito arriva #TheJacket

ROMA – Ci risiamo. Dopo TheDress, il vestito che cabia colore, arriva una nuova illusione ottica che vi farà impazzire: #TheJacket.
Per farla breve, di che colore vedi questo giacchetto?
giacchetto adidas cambia colore

Ancora una volta il web si spacca.
C’è chi lo vede verde (simil petrolio) con lo stemma dorato, chi blu con lo stemma bianco, chi nero con lo stemma marrone, o anche verde e grigio.
Ma qual è il vero colore?
Eccolo.

giacchetto adidas cambia colore

Il vero colore del giacchetto Adidas è carta da zucchero e bianco.
Mariama Kaba, 15enne di Santa Clarita, in California, ha acquistato il giacchetto questa settimana e ha mostrato una foto del suo nuovo acquisto agli amici in una chat di gruppo e con sua grande sorpresa, le loro risposte differivano sulla combinazioni di colori.
“La mia amica Nina mi ha aiutato a postare la foto del giacchetto su Tumblr e da lì è diventata virale”, ha raccontato Kabba.

giacchetto

Ancora una volta il web è impazzito, ma la spiegazione è sempre la stessa.
Se vedete il giacchetto di colori diversi, è tutto ok, non avete problemi di vista.
Il modo in cui la luce viene percepita cambia da individuo a individuo.
Gli occhi umani si sono evoluti per visualizzare il colore in un mondo dove la principale fonte di luce è quella del Sole.
Noi vediamo gli oggetti che ci circondano perché la luce rimbalza e torna indietro sulle nostre retine.

La risposta, sta tutta in come la luce entra nell’occhio e le decisioni che il nostro cervello prende in frazioni di secondo senza nemmeno accorgersene.
Ogni colore ha una sua lunghezza d’onda.
La luce entra nell’occhio, quindi, ad una lunghezza che varia da colore a colore.
Una volta giunta nella retina, raggiunge la corteccia visiva, la parte del cervello che elabora i segnali visivi.
Il nostro cervello scarta intuitivamente lo sfondo e la luce, al fine di vedere il colore “vero” di un oggetto.

I colori vengono quindi percepiti in modo diverso da cervello a cervello, e non sempre la risposta è così ovvia.

the dress vestito

IL VESTITO E ALTRE ILLUSIONI OTTICHE
Il vestito, che vedete nella clip qui sotto, ha ridestato l’interesse per le illusioni ottiche, e tutti gli “scherzi” che il nostro cervello tende a fare nell’interpretare la realtà.

Di seguito vi elenchiamo alcune delle migliori illusioni ottiche, con annessa spiegazione.
Non crederete ai vostri occhi… e fate bene!

1. CANI CAMALEONTI
illusioni-ottiche
Questi simpatici cagnolini colorati in realtà hanno esattamente lo stesso colore.
Lo so, sembra assurdo.
Ma guardate questo video.

I cuccioli sono dello stesso colore: l’unica differenza è lo sfondo.
Quello che il nostro cervello sta facendo è compensare la luminosità, i colori, etc., dello sfondo e aggiungere / sottrarre informazioni per creare letteralmente il colore “corretto”.
Le lunghezze d’onda della luce che colpiscono l’occhio sono oggettive, ma la percezione del colore di certo non lo è.

2. GLI SCACCHI
illusioni-ottiche
Un altro esempio su come il cervello interpreti il contrasto tra sfondo è oggetti è l’illusione ottica degli schacchi.
Che, anche se non sembra, hanno lo stesso colore.

Anche qui, il cervello cerca di compensare le differenze date dallo sfondo, interpretando l’immagine secondo la sua “logica”.

3. LA SCACCHIERA
illusioni ottiche
E’ una delle illusioni ottiche più famose.
In realtà i quadrati A e B sono dello stesso colore.
illusioni-ottiche

Questa illusione dimostra come il cervello compensi le ombre.
I quadrati contrassegnati ‘A’ e ‘B’ hanno esattamente la stessa tonalità di grigio.
I nostri occhi e il nostro cervello sono costantemente alla ricerca di capire il colore degli oggetti intorno a noi, e in tal modo compensano automaticamente le ombre.
Il quadrato ‘B’ è nell’ ombra del cilindro verde, mentre il quadrato segnato ‘A’ è al di fuori dell’ombra.

4. IL CUBO
illusioni-ottiche
Poniamo l’attenzione sulle piastrelle A B C di questo cubo colorato.
A e C hanno lo stesso colore, marrone, B invece è arancione.
Ebbene, anche in questo caso, il vostro cervello sta interpretando la realtà.

In realtà, tutti i quadrati sono dello stesso marrone, ma il cervello regola la percezione del colore in base alle condizioni di luce.

5. LA BALLERINA
Questa illusione ottica non ha a che fare con i colori, ma è una “sfida” tra i due emisferi del cervello.
La ballerina gira in senso orario o antiorario?
illusioni-ottiche

Entrambi.
Dipende tutto, ovviamente dal cervello.
Se si vede la ballerina girare in senso orario, significa che si utilizza più l’emisfero destro, in senso antiorario, quello sinistro.
La silhouette della ballerina non ha spunti di profondità quindi il senso di rotazione dipende da quale piede il cervello percepisce che tocchi il suolo.

illusioni-ottiche

La maggior parte delle persone, se guardano l’immagine abbastanza a lungo, sono in grado di vederla girare in entrambe le direzioni.