Giovani e lavoro – Gianmario, social media manager

Giovani e lavoro è la nuova rubrica di diregiovani.it, dieci videointerviste a dieci ragazzi appena entrati nel mondo del lavoro, una piccola indagine per cercare di comprendere la situazione dei giovani nel mondo del lavoro in Italia.

 

Gianmario, social media manager

Gianmario ha conseguito una laurea triennale in scienze politiche e della comunicazione e una laurea magistrale in scienze di governo e della comunicazione, oltre a frequentare vari corsi sul marketing e sulla comunicazione online. Oggi lavora come social media manager freelance per aziende, privati e organizzazioni pubbliche e private.

L’idea di fare questo lavoro è venuta durante il secondo anno di università, prima voleva fare il giornalista. Prima di iniziare a pieno regime l’attività da social media manager, si è sempre occupato di comunicazione sui social network, oltre a svolgere l’attività di ghost writer per alcuni politici.

Le aspettative erano chiare fin da subito e si sono rivelate esatte, il mondo della comunicazione su Internet è caratterizzato dalla precarietà e dalla mancanza di una posizione lavorativa fissa; anche se questa mancanza di continuità offre i suoi vantaggi in termini di tempo e libertà di scelta.

Per Gianmario la gavetta è un periodo propedeutico all’inserimento nel mondo del lavoro, anche se molto spesso viene usato come un ricatto. Il panorama giovani lavoro in Italia è complesso e difficile per i giovani under 30, però non si lamenta. All’opzione estero non è un’opzione che ha preso in considerazione visto che il suo sogno è proprio quello di lavorare con le parole e con la lingua italiana.