fotogallery

WhatsApp, come scrivere in corsivo, grassetto e testo barrato

La versione beta della nuova funzione di WhatsApp è scaricabile per tutti i dispositivi Android e iOS

whatsapp corsivo grassetto barrato

WhatsApp continua a sfidare i messaggi tradizionali, introucendo importanti novità nel mondo della messaggistica istantanea.

Questa volta il cambiamento riguarda il testo: scaricando l’ultimo aggiornamento dell’app è possibile dilettarsi nella scrittura “creativa” grazie all’introduzione del corsivo, grassetto e testo barrato.
La versione beta è scaricabile gratuitamente per tutti i dispositivi Android e iOS, rispettivamente tramite Play Store e App Store.
Sebbene ancora non sia stato introdotto un pulsate per la scelta rapida dell’abbellitura del carattere, è possibile selezionare tra le tre opzioni digitando alcuni simboli prima delle parole da evidenziare.

Poiché l’aggiornamento all’ultima versione richiede l’update via server, è possibile che non a tutti gli utenti sia disponibile nell’immediato.
Alcuni utenti quindi potrebbero dover aspettare un po’ prima di poter visualizzare negli store la nuova versione.

Nel frattempo, per chi può già dilettarsi nella scrittura creativa, ecco come evidenziare il testo in corsivo, grassetto e testo barrato su WhatsApp.

CORSIVO. Prima e dopo la parola o il testo da evidenziare digitare underscore “_”.
Esempio: _ciao_, oppure _ciao come stai?_

GRASSETTO. Prima e dopo la parola o il testo da evidenziare digitare asterisco (*) Esempio: *ciao*, oppure *ciao come stai?*

BARRATO. Prima e dopo la parola o il testo da evidenziare digitare la tilde (~).
Esempio: ~ciao~, oppure ~ciao come stai?~