fotogallery

Il Principe William è il primo reale a posare per un magazine LGBT

ROMA – Il Principe William ha fatto la storia scegliendo di prestare il suo volto al magazine Attitude, rivista notoriamente LGBT.
Il Duca di Cambridge è di fatto il primo reale a posare per una rivista gay.

William ha aperto le porte di Kensington Palace al magazine inglese, incontrandosi con un gruppo di nove persone che hanno subito bullismo omofobico.

william cover attitude

La chiacchierata a palazzo è avvenuta il 12 maggio scorso, un mese prima della tragedia al Pulse, noto locale LGBT di Orlando, dove hanno perso la vita 50 persone a seguito della più sanguinosa sparatoria della storia americana.

Tra uno scatto e un altro, il Duca di Cambridge ha parlato con nove membri della comunità LGBT che hanno affrontato il bullismo per il loro orientamento sessuale e identità di genere, a scuola, on-line e nella vita di tutti i giorni.

“Nessuno dovrebbe essere vittima di bullismo per la sua sessualità o qualsiasi altro motivo e nessuno dovrebbe sopportare il tipo di odio che questi giovani hanno subito nella loro vita” ha dichiarato William al termine della loro discussione. “I giovani gay, lesbiche e transgender che ho conosciuto attraverso Attitude hanno veramente avuto il coraggio di parlare e di dare speranza alle persone che stanno attraversando l’orrore del bullismo in questo momento. Il loro senso di forza e ottimismo dovrebbe dare a tutti incoraggiamento a resistere al bullismo ovunque lo vediamo”.

William ha poi concluso incoraggiando le vittime di bullismo:

“Quello che vorrei dire a ogni giovane che è vittima di bullismo per la sua sessualità è di non subirlo, ma parlarne con un adulto di fiducia, un amico, un insegnante, o qualche servizio di supporto e ottenere l’aiuto di cui si ha bisogno. Bisogna essere orgogliosi di quello che si è senza mai vergognarsene”.

william principe

William e sua moglie, la Duchessa di Cambridge Kate Middleton, si sono recentemente focalizzati sul miglioramento della salute mentale e l’accettazione sociale grazie alla collaborazione con programmi che offrono servizi nelle scuole e nei quartieri:
Il Duca era interessato, quindi, a discutere di come questi giovani abbiano sofferto mentalmente per anni di tale abusi e come evitare che si ripresenti.

“Ha stabilito una task force sulla prevenzione del bullismo e con La duchessa di Cambridge e il principe Harry sta conducendo la campagna Heads Togethe per la salute mentale e il benessere”, ha aggiunto un portavoce di Kensington Palace.

Questo numero della rivista Attitude è andato in stampa mercoledì 8 giugno, pochi giorni prima della strage di Orlando.