spettacolo

La forza che scorre, Piotta & Danno a vent’anni di distanza

La forza che scorre Piotta

ROMA – Correva l’anno 1996, prima degli smartphone, prima dei social network e durante una puntata di One Two One Two, storico programma di Radio Deejay, Albertino passò una traccia ancora inedita. Il titolo “La Forza che scorre”. Il brano, interpretato da Piotta e Danno dai Colle der Fomento, non uscì mai ufficialmente. Grazie ad una registrazione su cassetta realizzata allora da un fan e al successivo caricamento sul web nei successivi Anni Duemila, il pezzo è sopravvissuto al tempo. Questo il racconto dello stesso Piotta, che ricorda come “Concerto dopo concerto, c’era sempre qualcuno tra i giovanissimi a chiedermi in scaletta La Forza che scorre. Non capendo come fosse possibile, ho chiesto e scoperto l’arcano. Magia del web e della radio uniti assieme. Ecco allora che in questo Natale mi sembrava bello regalarci e regalare a tutti i fan questo EP, per festeggiare il nostro primo ventennale”.

La Forza che scorre, come averla

Da venerdì 2 dicembre sarà possibile acquistare in tutti gli store digitali il singolo, contenuto in un EP con ben tre remix e due strumentali .  Dalla versione originale rimasterizzata prodotta da Dj Phella, storico dj della crew assieme ad Ice One, ai suoni golden age del celebre turntablist Dj Craim alle sonorità hard rock blues dei Bud Spencer Blues Explosion. La versione in vinile 12”, invece, sarà acquistabile online e disponibile in 500 copie a tiratura limitata per i veri collezionisti.

La Forza che scorre, la storica crew Taverna VIII Colle

Uno stile originale, classico e futurista allo stesso tempo, tra slang capitolino, storie di quartiere, sarcasmo pungente, romanità in genere. Apprezzati sin dagli Anni ’90 per i loro live hardcore, e

La forza che scorre Piotta

primi a suonare in tutta Italia – durante i difficili albori dell’hip hop italiano – accanto a nomi come Sangue Misto, Kaos One, Frankie Hi-NRG, Assalti Frontali e 99 Posse. Vent’anni di canzoni, album, tour e interessi artistici – dal cinema ai fumetti – fanno di Piotta, Danno e gli altri membri della storica crew Taverna VIII Colle, artisti attivi e rispettati in maniera trasversale, per età, stili, genere e città.

La Forza che scorre incontra la street art di Solo

Accanto a loro, a realizzare una copertina ispirata – così come il brano – alla saga di Star Wars, uno street artist come Solo, noto per la sua passione per i comics, nessuno escluso.  Solo ha declinato e declina in ogni ordine e grado i suoi supereroi preferiti sulle pareti di Berlino, Londra, Milano, New York, Parigi, Praga, Roma. La Forza che Scorre fa parte del catalogo Grande Onda che dal 2 dicembre è di nuovo on-line in special price, da Brusco a Rancore, da Piotta ai Broken Speakers, da Amir a Jesto, da Shorty a Debbit.