salute

La Nestlè ha deciso di togliere il 10% di zucchero dai Kit Kat

Roma – Nestlè, ha annunciato di voler diminuire del 10% lo zucchero contenuto all’interno dei famosi Kit Kat, nel tentativo di farci diventare tutti più sani. Tutto ciò, è qualcosa di assolutamente favoloso, ma noi odiamo i cambiamenti. E amiamo il cioccolato. Quindi, speriamo che non sia dura per noi elaborare l’idea proposta da Nestlè, di dimezzare la nostra razione di zucchero.

Il famoso marchio, ha affermato che lo zucchero verrà sostituito da quantità più elevate di altri ingredienti già presenti nei Kit Kat, oppure da altri ingredienti non artificiali. Il tentativo principale, è quello di mantenere le barrette di cioccolato sotto un certo quantitativo di calorie, anche se questo quantitativo non è ancora stato specificato. La Nestlè spera che entro il 2018, il quantitativo di zucchero utilizzato per le proprie barrette diminuisca di 7,500 tonnellate. Il famoso marchio crede inoltre, che questa decisione possa avere un forte impatto sulla salute pubblica.

Fiona Kendrick, amministratore delegato nella Nestltè in Inghilterra e Irlanda, ha detto: “I prodotti del nostro marchio nel Regno Unito, riscuotono successo da più di cent’anni e sappiamo benissimo che migliorandoli sotto il punto di vista nutrizionale, potremo avere un significativo riscontro e impatto sulla salute pubblica. Apportare questi miglioramenti, è la chiave per fornire ai nostri consumatori dei prodotti migliori che però allo stesso tempo, conservano comunque lo stesso gusto di sempre”.

Fonte metro.co.uk