tech

Nuove emoji WhatsApp e addio a faccine made in Apple

Nuove emoji WhatsAppROMA – Nuove emoji WhatsApp e addio a faccine Apple. Sì, proprio così. La svolta è arrivata. Anche WhatsApp, come altri programmi di comunicazione istantanea abbandona il set di “figurine” proprie della “mela” per approdare ad un nuovo set di “faccine” e simboli fatti interamente in casa.

Nuove emoji WhatsApp

Quella che può sembrare una notizia frivola e priva di importanza, in realtà non lo è. Sempre più le emoji, infatti, prendono il posto della parola scritta per esprimere sentimenti, stati d’animo e sensazioni. Rappresentano, in fondo, l’evoluzione della comunicazione, quella social, quella sempre più veloce, parte integrante della quotidianità dei giovani e non solo. Del resto oltre un miliardo di persone utilizza l’app di comunicazione istantanea WhatsApp e i simboli, usati nei messaggi, non è più possibile contarli. Le emoji sono caratterizzanti di ogni app ed è per questo che anche WhatsApp ha deciso per le proprie iconcine, proprio come Facebook e Twitter.

Nuove emoji WhatsApp

Nuove emoji WhatsApp, questione di sfumature

Le nuove emoji WhatsApp sono, al momento disponibili solo sulla versione beta dell’applicazione. Presto però saranno disponibili su tutti gli smartphone. Niente paura, comunque, sono più o meno le stesse utilizzate fino ad ora e a marchio Apple. Cambiano di pochissimo, è una questione di sfumature e di colori. Di sicuro sono maggiormente tridimensionali e brillanti, del resto sono state pensate appositamente per Android e non adattate come quelle in uso adesso. C’è però forse qualcosa in più. WhatsApp starebbe pensando a nuove emoji – vampiri, geni della lampada, elfi e maghi – tutte sue senza dover aspettare i creatori di casa Apple. La concorrenza si vince sempre anticipando gli avversari. Anche quando si tratta di semplici “faccine”.