Ho mal di pancia sotto al ventre ed è dura e i capezzoli scuri...

Ho mal di pancia sotto al ventre ed è dura e i capezzoli scuri…

ciao vi scrivo perché sono due giorni in cui mi sto preoccupando molto. A fine agosto ho avuto tre rapporti protetti e per di più con coito interrotto con il mio ragazzo. L’ultimo mi è venuto sul ventre. Non ricordo bene se avesse avuto le mani sporche di sperma, ma con queste mi ha fatto un ditalino. Una settimana dopo mi viene il ciclo regolare. In questo periodo di ciclo sono stata segnata da aventi spiacevoli e non ricordo la fine di quest’ultimo. Ora da due giorni ho mal di pancia sotto al ventre ed è dura e ho notato che i capezzoli sono scuri, ma il seno è mollo. Mi potete aiutare a chiarire la situazione Grazie dell’aiuto

Soleil


Cara Soleil,
se abbiamo capito bene i tre rapporti erano protetti con un contraccettivo di barriera per cui non vi è stata alcuna eiaculazione interna, il tuo dubbio è legato ad un successivo ditalino. Allora il fatto che sia venuto dopo il ciclo ci fa presupporre che i rapporti non siano avvenuti durante il periodo fertile ovvero quella finestra tra l’11° e il 18° giorno di un ciclo regolare di una donna. Fare un ditalino con le mani sporche di sperma appena eiaculato potrebbe esporre a dei rischi ma solo se tu fossi nel periodo fertile. Se il rapporto precedente era protetto e lo sperma è stato esposto all’aria ha subito quindi diversi passaggi potrebbe anche essersi seccato, in quanto non sopravvive a lungo se esposto ad ambienti esterni.
Molto probabilmente i sintomi che avverti possono essere correlati al periodo dell’ovulazione che può variare da mese a mese soprattutto se vi sono oscillazioni ormonali importanti come essere sottoposta ad un forte stress fisico ma soprattutto emotivo. La pancia dura potrebbe anche essere legata ad un disturbo gastrointestinale e non necessariamente connessa con una gravidanza. Se vuoi eliminare qualsiasi dubbio puoi effettuare un test di gravidanza valido sin dal 12°/14° giorno dopo il presunto rapporto a rischio. Non crediamo ci siano rischi significativi ma magari avere un elemento concreto può aiutarti a contenere i timori.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it