Jaydess: il nuovo contraccettivo ormonale

Jaydess: il nuovo contraccettivo ormonale

Pensavate che già ci fosse tutta la gamma dei metodi protettivi in commercio? Invece no. Le strade della contraccezione sono infinite e le frontiere ancora aperte.
Negli ultimi anni è stata brevettato un nuovo metodo a rilascio ormonale che ha le sembianze di un contraccettivo intrauterino. La nuova spirale contraccettiva, Jaydess, da maggio 2014 è arrivata anche in Italia. Rilascia, a livello locale, il minimo dosaggio possibile di levonorgestrel, un progestinico, che non provoca un aumento di peso. Non avendo estrogeni non va impattare sulla fluidità del sangue, quindi offre diversi vantaggi.

E’ indicato per la prevenzione della gravidanza (contraccezione) fino a tre anni e riduce la crescita mensile del rivestimento interno dell’utero e rende il muco cervicale più denso. In tal modo previene il contatto tra gli spermatozoi e l’ovocita e quindi la fertilizzazione dell’ovocita da parte degli spermatozoi.
Si tratta del sistema intrauterino più piccolo al mondo.
“Grazie alle sue caratteristiche e alle dimensioni ridotte (è il sistema intrauterino più piccolo al mondo) – afferma la Prof.ssa Valeria Dubini, Consigliere Nazionale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO)  e vicepresidente AOGOI – è adatta alle donne di tutte le età, anche le più giovani e le più distratte. Inoltre, non provoca un aumento di peso”.

Effetti indesiderati molto comuni: possono interessare più di 1 persona su 10: mal di testa, dolore addominale/pelvico, acne/pelle grassa, alterazioni mestruali come aumento e diminuzione delle mestruazioni, spotting, mestruazioni infrequenti e mestruazioni assenti (vedere anche il paragrafo seguente sulle perdite di sangue irregolari e infrequenti), cisti ovarica (vedere anche il paragrafo seguente sulle cisti ovariche), infiammazione degli organi genitali esterni e della vagina (vulvovaginite).
È probabile che Jaydess modifichi il ciclo mestruale. Le mestruazioni possono presentarsi come spotting (lievi perdite di sangue), perdite di sangue di durata minore o maggiore o di minore o maggiore intensità, o anche assenza completa delle mestruazioni.
Possono presentarsi perdite di sangue e spotting tra le mestruazioni, soprattutto nei primi 3-6 mesi. Talvolta, all’inizio, le mestruazioni sono più abbondanti del solito.

L’inseritore Jaydess e il dispositivo Jaydess sono sterili. Ciò nonostante, il rischio di infezione pelvica (infezioni del rivestimento dell’utero o delle tube di Falloppio) è aumentato al momento dell’inserimento e nelle prime 3 settimane successive.
L’inseritore e il dispositivo Jaydess sono sterili. Ciò nonostante, il rischio di infezione pelvica è aumentato al momento dell’inserimento e nelle prime 3 settimane successive.
Quindi, come ogni metodo, ha i suoi pro e i suoi contro, per cui ogni individuo, in base al suo quadro clinico, all’età e alle esigenze personali, può vagliare quello più adatto a sé.

Lo sapevi che…

Da maggio 2017, l’Agenzia francese per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari (Ansm) ha riscontrato un aumento del numero di segnalazioni di effetti avversi che potrebbero essere correlati al dispositivo intrauterino Mirena. Più di 2.700 reazioni sono state registrate tra il 15 maggio e il 4 agosto 2017, tra cui 870 segnalazioni di sintomi di ansia.
l’Ansm monitora con grande attenzione questi fenomeni e in questo ha condotto un’indagine di farmacovigilanza sui due dispositivi intrauterini ormonali contenenti levonorgestrel, Mirena e Jaydess.

Nel mese di novembre 2017 l’Ema ha concluso che non vi erano dati sufficienti per stabilire un legame diretto tra l’insorgenza di questi effetti avversi, tra cui l’ansia e questi dispositivi intrauterini.

Il prezzo delle spirali più comuni in vendita, dietro prescrizione medica, in farmacia:

  • Mirena (spirale ormonale) € 242.00, di durata pari a 5 anni.
  • Jaydess (spirale ormonale) € 173.00, di durata pari a 3 anni.
  • Nova-T (spirale in rame) € 69.00, di durata pari a 5 anni.

Dubbi e domande…

Chiara, 14 anni
Quale metodo anticoncezionale sicuro consiglia alle ragazze per non rimanere incinta?

Gaia, 14 anni
Cos’è un metodo anticoncezionale?…

Anonimo, 15 anni
Un amico mi ha parlato del diaframma vaginale, cos’è ?


In quest video viene descritta la modalità d’inserimento di questo nuovo contraccettivo…

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it