Fidal Sicilia assegna 32 borse di studio a giovanissimi atleti

Fidal Sicilia assegna 32 borse di studio a giovanissimi atleti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CATANIA – Trentadue borse di studio sono state attribuite a giovani atleti siciliani e quattro ad altrettanti tecnici grazie all’iniziativa ‘Con impegno verso il futuro’, presentata questa mattina ad Aci Castello, Catania, al Four Points by Sheraton, dalla Federazione Italiana Atletica Leggera.

“Sedici borse di studio- ha spiegato il generale Vincenzo Parrinello e commissario straordinario del comitato regionale Fidal Sicilia- saranno destinate agli atleti della categoria cadetti e sedici della categoria allievi, infine, quattro verranno consegnate alla categoria tecnici. Questo è stato possibile con il sostegno di alcuni partner a favore dell’iniziativa, Menarini Group, Femar Servizi Speciali, Nissan Comer Sud, e di due official supplier che ci hanno sostenuto dal punto di vista organizzativo, Four Points by Sheraton e Campo di Marte”.

Presenti all’incontro anche i due sub commissari Paolo Gozzo e Davide Bandieramonte. A conclusione dell’attività agonistica 2018, la struttura commissariale ha voluto attribuire alcuni riconoscimenti a giovanissimi atleti, tecnici e dirigenti, senza intaccare le risorse della Federazione, destinate, invece, allo svolgimento dell’attività.

L’atletica siciliana vuole puntare sui giovanissimi: “Vogliamo incoraggiare i ragazzi- ha aggiunto Parrinelli- ad impegnarsi sempre di più e ad andare avanti. Il messaggio che vogliamo lanciare all’atletica siciliana e’ che superi finalmente le contrapposizioni interne e che si riunisca, nel rispetto e nel dialogo, per avere il suo governo”.

Dal 27 marzo, infatti, il consiglio federale della Fidal ha commissariato il Comitato Regionale Sicilia con la nomina di Vincenzo Parrinello a commissario straordinario e di Paolo Gozzo e Davide Bandieramonte a sub commissari, rispettivamente nell’ambito dell’area amministrativa e dell’area tecnica, per operare nell’ordinaria amministrazione, nel rispetto della normativa vigente.

Le borse di studio verranno assegnate il prossimo 12 gennaio all’Hotel Four Points by Sheraton catanese. Il Comitato Regionale consegnerà, inoltre, alcuni riconoscimenti speciali a dirigenti e organizzatori dell’atletica siciliana, alla presenza di due grandi atleti siciliani: Totò Antibo, medaglia olimpica ai Giochi di Seoul 1988, e Giuseppe Gibilisco, alloro mondiale a Parigi 2003.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it