Costretto a vedere Bambi per un anno: la condanna di un bracconiere

Costretto a vedere Bambi per un anno: la strana condanna di un bracconiere

Come in Arancia Meccanica, il 29enne americano dovrà sottoporsi forzatamente alla "cura Bambi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Bambi come la “cura Ludovico” di Arancia Meccanica.
E’ la punizione scelta per un cacciatore di frodo che sarà costretto una volta al mese per un anno a guardare il classico Disney dalla cella di una prigione.
Succede in Missouri, dove David Berry, 29 anni, ha ucciso illegalmente, nell’arco di un triennio, centinaia di cervi in modi brutali.
Il bracconiere, insieme alla sua famiglia, ha decapitato gli animali solo per esporre la loro testa come trofeo, lasciando i corpi mutilati in giro per i boschi a decomporsi.
Mai pena fu, dunque, più severa. Come la legge del contrappasso dantesco insegna, la sua punizione sarà quella di vedere a ripetizione le sue deprecabili gesta nel più straziante film della Disney.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it