Samsung Galaxy S10, 4 versioni per il nuovo top di gamma

Samsung Galaxy S10, 4 versioni per il nuovo top di gamma

Maggiore libertà di scelta e un nuovo standard per gli smartphone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Samsung celebra il decimo anniversario del primo Galaxy S, con una nuova gamma di smartphone premium.
Con quattro versioni, il Galaxy S10 ridefinisce lo stile della linea S ed offre un’esperienza di nuova generazione:

  • Galaxy S10, ideato per chi desidera uno smartphone premium con prestazioni potenti senza compromessi
  • Galaxy S10+ porta ogni specifica ad un livello superiore per tutti gli utenti che vogliono sempre il massimo
  • Galaxy S10e, ideale per chi desidera un formato compatto con uno schermo piatto ma non vuole rinunciare alle funzioni da top di gamma
  • Galaxy S10 5G, pensato per chi vuole di più a tutti i livelli ed è pronto per le massime velocità disponibili e un hardware senza confronti.

Con il nuovissimo display, le fotocamere di nuova generazione e le prestazioni intelligenti, la linea Galaxy S10 offre agli utenti maggiore libertà di scelta e definisce un nuovo standard per gli smartphone.

Disponibilità e preordini di Galaxy S10

Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e saranno disponibili nelle colorazioni Prism White, Prism Black, Prism Green e Canary Yellow (quest’ultimo solo versione Galaxy S10e). Galaxy S10+ sarà anche disponibile in due nuovi modelli Premium: Ceramic Black e Ceramic White.

Galaxy S10 5G arriverà ad inizio estate, in esclusiva in Italia con TIM.

Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e saranno disponibili a partire dall’8 marzo. I prezzi partono da €779 per Galaxy S10e, €929 per Galaxy S10, €1.029,00 per Galaxy S10+.

I preordini sono aperti.

Per un periodo di tempo limitato in mercati selezionati come l’Italia, gli utenti che preordinano un Galaxy S10 o Galaxy S10+ riceveranno un paio di auricolari Galaxy Buds (del valore di €149).

CARATTERISTICHE DEI NUOVI GALAXY S10

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it