Un eventuale test di gravidanza dopo quanti giorni si potrebbe effettuare?…

Salve, vorrei porvi un paio di domande se un rapporto è avvenuto in periodo non fertile, ovvero al 22°giorno e a 7 giorni dall’inizio del ciclo successivo e considerando un ciclo regolare, un eventuale test di gravidanza dopo quanti giorni si potrebbe effettuare?
Ultimo ciclo avuto il 9/4 e assumo la pillola contraccettiva da settembre; sono sempre molto precisa ma questo mese ho dovuto saltarne una al nono giorno di ciclo (ovvero il giorno 17/4) poi ho ricominciato ad assumerla regolarmente.
Ho avuto solo un rapporto il giorno 30/4 non completo pensate che vi possano essere dei rischi o posso stare tranquilla? Il ciclo dovrebbe arrivare domani. Grazie

Fede, 30 anni


Cara Fede,
un test di gravidanza è attendibile se effettuato non prima di 12-14 giorni dal rapporto a rischio o al primo giorno di effettivo ritardo del ciclo. Questo tempo, infatti, serve affinchè l’ormone della gravidanza entri in circolo e sia presente nelle urine. Nella situazione da te descritta ci sembra di capire che assumi la pillola anticoncezionale ma che, nonostante tu abbia saltato la compressa del 9 giorno (settimana a basso rischio in caso di dimenticanza), il rapporto è stato molto più in la nel tempo, ben circa 13 giorni dopo, quindi riteniamo che la copertura sia stata garantita. Per tutti questi motivi ci sentiamo di tranquillizzarti e puoi attendere serenamente l’arrivo del prossimo ciclo!
Speriamo di esserti stati di aiuto!

Un caro saluto!

2021-09-10T19:04:50+02:00