La notte leoni... la mattina procioni ubriachi! Succede in Canada

La notte leoni… la mattina procioni ubriachi! Succede in Canada

Il fatto è avvenuto a Ottawa, dove due procioni sono stati ritrovati in stato di ebbrezza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Procioni “ubriachi” sono stati avvistati aggirarsi nei pressi di Stittsville, nella provincia di Ottawa. Racconti di testimoni parlano di animali in evidente stato di ebrezza, con i classici sintomi di una sbronza.

“Un procione stava trascinando le zampe, stava barcollando, facendo fatica a rialzarsi”, ha raccontato Emily Rodgers, una residente del posto che ha assistito alla scena.

Stessa dinamica il giorno prima, davanti agli occhi di una incredula Julie Fong, che si è trovata un procione ubriaco nel cortile di casa.

Sembra una fake news, ma è tutto vero. Il fatto, per quanto insolito, è meno raro di quello che sembra.
Sono più di quanto si immagini gli animali trovati “ubriachi” a causa da mele fermentate.

Nel 2011, in Svezia, un alce è finito incastrato in un albero dopo aver “alzato il gomito” con le mele fermentate.

E ancora, nel 2015, sorte analoga toccò ad uno scoiattolo, che dopo essersi ingozzato di mele fermentate iniziò a manifestare i sintomi di una “sbronza da sidro“.

L’ultimo episodio risale al 2018, quando i residenti di Milton, in West Virginiauna, scambiarono una“gang” di procioni ubriachi per animali con la rabbia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it