Forza Tiggy! Il cane lasciato morire di fame torna a correre

Forza Tiggy! Il cane lasciato morire di fame torna a correre

“Salvare un cane non cambierà il mondo, ma per quel cane il mondo cambierà per sempre!"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Terrorizzata, quasi del tutto senza pelo, terribilmente denutrita. E’ stata trovata così Tiggy, la cagnolina lurcher di 3 anni lasciata morire di fame a Blyth, nella contea di Northumberland, Inghilterra, circa un mese fa.

Pelle e ossa, in fin di vita, Tiggy è stata soccorsa e portata al Berwick Animal Rescue Kennels (BARK), un rifugio per animali abbandonati e in difficoltà.
Qui la sua sorte è cambiata.
La cagnolina, che pesava meno della metà di quello che avrebbe dovuto essere, è stata nutrita con 12 pasti al giorno e coccolata con amore.

A causa della mancanza di pelo e del peso ridotto, ha dovuto indossare dei maglioncini su misura per tenersi al caldo.

Nel giro di qualche settimana, però, non solo ha rimesso su peso, ma le è tornata l’energia per giocare e correre all’aperto.

Sono state fatte centinaia di richieste di adozione, e a fine mese Tiggy sarà affidata ad una famiglia che già ha adottato altri cani, con cui sta iniziando a fare amicizia.

“Salvare un cane non cambierà il mondo, ma per quel cane il mondo cambierà per sempre! #Tiggyspaw.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it