Volpe impaurita si rifugia in una cuccia dei cani: interviene l'ENPA

Volpe impaurita si rifugia in una cuccia dei cani: interviene l’ENPA

Probabilmente è stata attirata dall'odore di cibo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Una piccola volpe è stata trovata in una cuccia dei cani in una villetta di Buscate, Milano. L’animale impaurito è rimasto immobile fino all’arrivo dell’operatore dell’ENPA, che l’ha catturato senza difficoltà. La volpe è stata poi portata al CRAS di Vanzago per accertamenti.


Foto: Twitter

Non si sa perché la volpe sia arrivata fino all’abitazione. Forse attratta dall’odore del cibo, una volta accortasi della presenza dei cani si è rifugiata nella cuccia, e da lì non si è più mossa.


Foto: Twitter

“In questo periodo gli animali selvatici, approfittando della relativa calma del territorio dovuta al confinamento, sono più portati a esplorare il territorio, anche in prossimità dei luoghi urbani” ha dichiarato Ermanno Giudici presidente di ENPA Milano. “In questo caso la volpe potrebbe essere stata attratta dall’odore del cibo dei cani o dei rifiuti. Una volta entrata nel giardino però la presenza dei cani l’ha messa in difficoltà. Sono davvero molti gli avvistamenti di animali selvatici vicino ai centri abitati: gli animali sono più tranquilli, meno spaventati e per questo vengono avvistati più frequentemente. Non si tratta di nuovi arrivi, come qualcuno potrebbe supporre, ma di soggetti che già vivevano nei paraggi e che ora, complice la maggior tranquillità, sono più visibili. Per questo occorre avere, soprattutto se si è alla guida, una maggior attenzione per evitare investimenti accidentali”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it