Un test fatto a 16 giorni dal rapporto posso considerarlo attendibile?

Un test fatto a 16 giorni dal rapporto posso considerarlo attendibile?…

Esperti,
Un test fatto a 16 giorni dal rapporto con la prima urina del mattino posso considerarlo attendibile?
Grazie 
 
Anonima

Cara Anonima,
i test rivelano la presenza dell’ormone della gravidanza, il beta-HCG prodotto da una sostanza che si chiama trofoblasto, un tessuto embrionale che con l’avanzare della gestazione diventerà la placenta. Il test di gravidanza è negativo se il valore beta-Hcg presente nelle urine è inferiore a 10ui/l, mentre positivo se la quantità d’ormone dosato risulta uguale o superiore a questo valore. Devi sapere che i test di gravidanza hanno una attendibilità del 99%. E’ preferibile fare il controllo al risveglio quando le urine sono più concentrate.
Bisogna aspettare il momento giusto, cioè 12-14 giorni dopo il rapporto, ovvero il tempo che occorre affinché l’ovulo fecondato risalga le tube di Falloppio e si impianti sull’endometrio, solo allora il corpo inizierà a rilasciare l’ormone della gravidanza. 

Si consiglia di effettuare il test dal primo giorno di ritardo del ciclo, in modo da essere sicuri che il test sia davvero attendibile. 
Puoi quindi tranquillizzarti poiché l’hai fatto nei tempi e modi corretti.   
Se hai ancora dei dubbi e un eventuale ritardo dovesse continuare, potresti valutare l’analisi del sangue, che rivela con esattezza la presenza dell’ormone, senza possibilità di errore.
Un caro saluto!
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it