Durante l'ovulazione ho avuto delle perdite marroni...

Durante l’ovulazione ho avuto delle perdite marroni…

Durante l’ovulazione ho avuto delle perdite marroni. Devo preoccuparmi, potrebbe essere perdite da impianto? Ho avuto sempre rapporti protetti ma non riesco a capire cosa siano. Una mia amica mi ha detto che si potrebbe trattare di spotting ovulatorio, voi che ne pensate?

Gaia


Cara Gaia,
durante il periodo dell’ovulazione può capitare di avere episodi di spotting, cioè piccole perdite di sangue. Lo spotting ovulatorio è dovuto ad un brusco calo degli estrogeni (sbalzo ormonale) che solitamente precede di qualche giorno il picco ovulatorio (picco di LH) e che provoca un piccolo sfaldamento della mucosa uterina. Lo spotting può avere cause disfunzionali e organiche. Le più comuni sono le prime, legate a un’ovulazione non ottimale e sono più frequenti soprattutto in giovane età. Tendono a risolversi spontaneamente nel corso di due o tre cicli mestruali.
Le alterazioni ormonali possono dipendere da cause diverse: stress, disturbi del comportamento alimentare, assunzione di contraccettivi ormonali. Se lo spotting si protrae nel tempo e si ripete nei mesi, è un segnale del corpo che ci suggerisce che bisogna attivarsi.
Non riteniamo sia nulla di grave, se dovesse persistere come fenomeno, ti consigliamo comunque di consultare un ginecologo o rivolgerti a un Consultorio, dove troverai degli esperti per monitorare insieme la situazione, dare un nome alla causa ed eventualmente intraprendere un trattamento. In ogni caso tieni presente che affinchè avvenga un concepimento è necessario avere un rapporto non protetto con eiaculazione interna alla vagina e la donna deve trovarsi nei giorni fertili (in un ciclo regolare di 28 giorni cadono circa tra l’11° e il 18° giorno). 
Se hai avuto rapporti sempre protetti si può escludere una gravidanza. Tuttavia se dovessi aver bisogno di un riscontro certo per tranquillizzarti, puoi effettuare un test di gravidanza facilmente reperibile in farmacia.
Un caro saluto! 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it