Elodie dice no al body shaming: “Siete frustrati a commentare i miei video”

La cantante risponde ad alcuni messaggi ricevuti sotto il video del suo provino ad X Factor del 2008
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – A Sanremo 2021 Elodie ha incantato tutti con la sua voce e commosso con un monologo sulla sua vita e sull’inizio della sua carriera (ne avevamo parlato QUI). La cantante ha scatenato un tam tam sui social che ha riportato a galla il suo provino fatto a X Factor nell’ormai lontano 2008. Sotto un post scovato dalla stessa Elodie una valanga di commenti offensivi, a cui l’artista di Roma ha voluto rispondere personalmente.

“Sono finita su un post di quando avevo 18 anni del provino di X Factor e ho letto un po’ di commenti– ha detto Elodie nelle storie di Instagram- un po’ senza senso del tipo: ‘Una piccola trans’. Non sono una trans ma non credo sia un’offesa, lo è? È brutto? Qual è il problema? Non capisco. Oppure: ‘Si vede che è cresciuta e si è rifatta come tutte le altre’. Non mi sono rifatta ma anche se fosse: i c∗∗∗i vostri? Terzo, un’altra: ‘Guarda è andata a fare il provino con quei vestiti’ Non avevo una lira, mi sono messa un pantalone e una maglietta, avevo 18 anni. Tutto questo per dire che ci stanno un sacco di stronzi frustrati che commentano il video di una ragazzina di 18 anni. Che tristezza infinita”.

Non usa mezzi termini Elodie per attaccare i messaggi di body shaming, che spesso la vedono protagonista.

Elodie modello per le ragazze: “Le donne possono fare tutto”

La cantante lancia ancora una volta un messaggio positivo e non è l’unico. Protagonista dell’issue di marzo di Icon Magazine in uscita il 16 marzo, ha dichiarato:

“Sono convinta che le donne possano fare tutto e ottenere risultati in qualsiasi campo. Sono ispirata dalle donne nel mondo dell’intrattenimento che hanno fatto grande questo Paese”.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da ICON (@iconmagazine)

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it