Ho difficoltà ad avere rapporti con il mio ragazzi, non riesce ad entrare…

Buongiorno , volevo chiedervi una cosa allora tutte le volte che faccio sesso con il mio ragazzo non riesce a penetrarmi diciamo cosi , io non ho capito ancora quale è il problema se ha lui il pene troppo grande o io ho il mio organo genitale troppo piccolo.

Anonima


Cara Anonima,
la vagina è un organo cavo e anche molto elastico basti pensare che il canale attraverso il quale durante il parto espelle il bambino. Per cui non pensiamo sia una difficoltà di misure. Il rapporto ha delle forti componenti emotive, spesso quando siamo agitati o tesi tendiamo a contrarre i muscoli, e avere delle posture più rigide. Questa maggiore rigidità dei muscoli pelvici e la scarsa lubrificazione danno al rapporto una connotazione dolorosa, e a volte possono essere presenti anche piccole perdite di sangue.
La frizione contro una superfice interna più asciutta e contratta crea delle piccoli abrasioni.
Come vivi il rapporto? Cosa ti desta più preoccupazione? Ti senti pronta?…
A volte ci sono timori non sempre manifesti che però ci fanno sentire maggiormente bloccati.
Potreste eventualmente dedicarvi maggiormente ai preliminari, in modo da stemperare la tensione, aumentare la vostra complicità e ridurre la secchezza vaginale.
Potresti, anche, confrontarti con il tuo ginecologo di riferimento che conoscendo meglio la tua storia anamnestica potrà darti delle indicazioni più precise e circoscritte.

Prova a parlarne anche con il tuo ragazzo, spesso l’imbarazzo e la vergogna predominano, ma non deve essere un tabù. Siamo sicuri che insieme troverete il modo di rassicurarvi.
Un caro saluto!

 

2021-03-22T12:48:00+01:00