Potrei rimanere incinta se mutande hanno avuto contatto con lo sperma?…

Salve, sono Marta. A fine Marzo ho masturbato il mio ragazzo e mi è venuto sulla coscia, abbastanza distante dalla vagina. Io ero completamente vestita, indossavo i jeans. Appena tornata a casa, 20 minuti, mi sono solo cambiata e mi sono lavata la mani, non ho pensato di pulirmi la coscia. Ecco, a inizio Aprile mi sono arrivate perdite rosa e marroni, mi sono durate 7 giorni come il ciclo. Non ho avuto nessun sintomo di ciclo e ora sono completamente in panico. È possibile che sia rimasta incinta perché magari le mutande hanno avuto contatto con lo sperma? Nel senso che magari andando in bagno le mutande abbiamo toccato la coscia con lo sperma anche asciutto. So che magari mi sto facendo paranoie, ma queste perdite mi hanno fatta andare totalmente in panico.

Marta, 18 anni


Cara Marta,
è naturale avere dubbi e ansia sulla sessualità ed è per questo che proviamo a darti qualche informazione per tranquillizzarti.
Devi sapere che affinché avvenga un concepimento deve esserci un rapporto completo con penetrazione ed eiaculazione all’interno dei genitali femminili. Con la masturbazione, cioè un contatto solo esterno è molto improbabile rimanere incinta.
Nel tuo caso l’eiaculazione non è avvenuta all’interno dei genitali, ciò escluderebbe i rischi. Inoltre ci sembra di capire che tu fossi vestita per cui i rischi sono davvero nulli, in quanto gli spermatozoi non riescano ad attraversare i tessuti. Va aggiunto che lo sperma a contatto con superfici esterne come aria, tessuti, mani etc.. tende a seccarsi velocemente perdendo la sua efficacia contraccettiva.
Il ciclo mestruale è fortemente influenzato da vari fattori quali, ad esempio, lo stress, l’alimentazione, il periodo stagionale, lo stato emotivo e pertanto, tali fattori possono influire sia  sulla durata che sull’intensità del flusso, portando a delle variazioni nella normale durata e del flusso delle mestruazioni.
Per il futuro ti consigliamo di fare attenzione agli aspetti di igiene, e ti valutare il metodo contraccettivo che maggiormente si addice alle vostre esigenze, in modo da continuare a vivere la sessualità in maniera serena e sicura.
Sperando di esserti stati di aiuto e di aver chiarito i tuoi dubbi.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it