Prendo la pillola e il ciclo dura di meno, come mai?…

Salve vorrei avere un informazione,
allora io sto prendendo le compresse anticoncezionali per non rimanere incinta Arianna si chiamano, però ho visto che come mi è venuto il ciclo il flusso e di meno rispetto al solito e sembra finire un pò presto dato che oggi e il 5 giorno, come mai?

Roberta


Cara Roberta,
ci sembra di capire che stai assumendo da poco la pillola anticoncezionale Arianna. 
Essa apporta dei cambiamenti a livello ormonale, per questo viene a volte indicata per regolarizzare il ciclo e lenire i disturbi di cicli dolorosi o abbondanti. Devi sapere che il sanguinamento che si presenta in corso di assunzione di un contraccettivo ormonale non è una vera e propria mestruazione, pertanto anche intensità e durata del ciclo tendono a cambiare, in genere a ridursi. La pillola anticoncezionale infatti mette a riposo le ovaie e grazie agli ormoni contenuti nella pillola, la mucosa uterina continua a crescere e intorno ai 28 giorni a sfaldarsi, provocando così il sanguinamento.
La riduzione del periodo del sanguinamento è quindi un fenomeno normale, che in genere non deve destare preoccupazioni, ma fa parte dei “benefici” dell’assunzione della pillola
In generale, se la pillola è stata prescritta da un medico dopo degli accertamenti, non dovrebbero esserci, controindicazioni, ma solo dei benefici come la possibilità di evitare gravidanze non desiderate, o riduzione del periodo del sanguinamento e dei dolori che talvolta sono associati al ciclo.
Speriamo di aver chiarito i tuoi dubbi, torna a scriverci se hai altre domande.
Un caro saluto!

2021-05-22T11:28:00+02:00