Ciao Michele Merlo, i suoi momenti più belli ad Amici 16

Ripercorriamo il percorso del cantante nel talent di Maria De Filippi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Una carriera solo all’inizio e tanti sogni nel cassetto, come il Festival di Sanremo. Michele Merlo non potrà realizzarli, se ne è andato nella tarda serata di ieri a causa di una leucemia fulminante.

QUI la notizia

Il 28enne, ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna, era stato operato d’urgenza per una conseguente emorragia cerebrale. Una malattia improvvisa che ha scosso il mondo della musica e non solo.

QUI i messaggi di cordoglio per Michele

Michele, in arte Mike Bird, solo lo scorso settembre era sbarcato anche in libreria con il suo romanzo “Cuori stupidi”, edito da Sperling & Kupfer.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Michele Merlo (@michelemerlo)

Stesso titolo del suo primo album in italiano, uscito, invece, a gennaio dello stesso anno.

Nove le tracce contenute in cui tante canzoni sono diventate singoli: “Mare”, “Non mi manchi più”, “Tutto per me”, “Aquiloni”, “Tivù” e “Vorrei proteggerti dal mondo”. Quest’ultimo brano con cui lo scorso anno Michele, senza esiti positivi, aveva provato a partecipare alle selezioni di Sanremo Giovani. Il percorso di Mike, però, comincia molto prima.

Originario di Marostica (in provincia di Vicenza), Merlo aveva provato ad entrare ad X Factor nella decima edizione ma – quella volta – fu Arisa a scartarlo. Poi l’occasione di Amici 16 e un viaggio che lo ha portato a classificarsi quinto nell’anno della vittoria di Riccardo “Riki” Marcuzzo. Nel curriculum di Michele c’era anche un disco in inglese – “Cinemaboy” – e le aperture di concerti Foals e The Neighbourhood.

Michele ad Amici

Nel video che segue abbiamo raccolto i momenti più emozionanti della sua avventura ad Amici.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it